CS Forum "Carditello tra partecipazione e valorizzazione" Mercoledì 24 Febbraio 2016 - Casal di Principe (CE)

16/feb/2016 09.54.05 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Con gentile richiesta di pubblicazione e partecipazione

 

 

Carditello tra partecipazione e valorizzazione

 

Forum Carditello - mercoledì 24 febbraio 2016, h 16,30 - Casa Don Diana, Via Urano, Casal di Principe (Ce)

Una Fondazione ferma e non inclusiva. Convocato il Forum Carditello per il prossimo mercoledì 24 febbraio 2016, h 16,30. Agenda 21 per Carditello, Comitato Don Peppe Diana, CSV Assovoce Caserta, Forum Terzo Settore Caserta e Libera Coordinamento Caserta promotori dell’incontro palesano la necessità di un momento di confronto collettivo sulla Fondazione che non decolla  ed evidenziano  “A sei mesi dall'Accordo di Valorizzazione per la Reggia di Carditello, sottoscritto tra Ministero, Regione Campania, Comune di San Tammaro e Prefettura di Caserta, non si conosce ancora la data di avvio della prevista Fondazione per la gestione del sito borbonico, ma soprattutto in tutti questi mesi il lavoro portato avanti dalle istituzioni per definire le modalità di gestione della residenza reale è stato mancante di una reale volontà di innescare un processo, partecipativo e inclusivo che coinvolgesse tutti i portatori d'interesse nella definizione delle norme costitutive che regoleranno il funzionamento della Fondazione e dunque la gestione del sito reale, così come previsto dall'accordo di valorizzazione firmato lo scorso 3 agosto 2015. La mancata partecipazione, pure sancita ed enunciata nell'accordo istituzionale, rischia, in questa fase, di indebolire il fecondo rapporto di collaborazione sperimentato in questi anni tra Stato e cittadini, che ha permesso il 9 gennaio 2014 di riportare nella disponibilità pubblica il real sito di San Tammaro, dopo anni di degrado e di abbandono. Ma soprattutto la volontà di non dialogare e confrontarsi in trasparenza con i territori e con le diverse componenti della società civile, rischia di mortificare le migliori pratiche ed energie positive, come Agenda 21per Carditello, impegnate da anni nella tutela e valorizzazione dei territori e dei beni comuni.Riteniamo che se non si permette a tutti, fin da subito, di fornire il proprio contributo di idee per la Fondazione per Carditello, che si vuole partecipata; se verrà presentato un atto costitutivo preconfezionato in cui, con esclusiva presenza istituzionale, si predeterminano le finalità, i tempi e le modalità di accesso e partecipazione, sarà minato il rapporto fiduciario che risiede in un processo realmente democratico e concretamente fondato sul dialogo e sull'effettiva condivisione di metodi e contenuti”.

Allegato: locandina Forum

 

Anna Maria Gaudiano

Ufficio Stampa Agenda 21 per Carditello e i Regi lagni
Cell. 348.1304826

 

 

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse.

A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl