Modica (RG) - Fondazione Grimaldi - U.O.C. di Psichiatria, doppio evento all'insegna della cultura e dell'inclusione sociale

Modica (RG) - Fondazione Grimaldi - U.O.C. di Psichiatria, doppio evento all'insegna della cultura e dell'inclusione sociale.

Persone Giovanni Criscione, Alessandra Barone, Ruben Ricca, Giuseppe Barone, Sergio Angelo Scivoletto, Giovanni Galfo, Gaetano Di Rosa, Monica Campailla, Maria Grazia Buscema, Elisabetta Rizza, Teresa Spadaccino, Francesca Grimaldi, Concetta Grimaldi
Luoghi Ragusa, Modica, provincia di Ragusa
Organizzazioni Fondazione Teatro Garibaldi, Fondazione Grimaldi
Argomenti teatro, letteratura, sociologia, storia

24/mar/2016 10.06.08 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Modica (RG), 24/03/2016
 
Fondazione Grimaldi - U.O.C. di Psichiatria, doppio evento all'insegna della cultura e dell'inclusione sociale


L’Unità operativa complessa di Psichiatria di Modica dell'Asp 7 di Ragusa e la Fondazione Grimaldi, in collaborazione con il Comune di Modica, la Fondazione Teatro Garibaldi e l'Associazione di volontariato “Ci siamo anche noi”, nell'ambito di un progetto di riabilitazione basato sull'inclusione sociale e la partecipazione ai laboratori artistico-creativi, organizzerà una mostra fotografica e uno spettacolo teatrale dedicati alle sorelle Concetta e Francesca Grimaldi, con la partecipazione dei pazienti del locale centro diurno di Psichiatria.

La storia delle sorelle Grimaldi è stata raccontata dalla studiosa Teresa Spadaccino in un bel libro pubblicato per la prima volta nel 1998 e più volte ristampato. La vicenda delle nobildonne - costrette forzatamente a entrare in convento da piccole ma capaci poi di ribellarsi alla volontà del genitore, fondatrici nella prima metà dell’Ottocento di ospedali, enti d’istruzione e di beneficenza - si è prestata, attraverso la narrazione teatrale e il linguaggio fotografico, a una riflessione sulla complessità della soggettività e dei sistemi familiari e sociali.

La mostra dal titolo “Concetta e Francesca Grimaldi: dentro e fuori si moltiplicano gli specchi”, a cura di Elisabetta Rizza, sarà allestita a Palazzo Grimaldi dal 1° al 18 aprile e potrà essere visitata dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00 (inaugurazione venerdì 1°, ore 17.30). Gli scatti di Maria Grazia Buscema, Monica Campailla, Gaetano Di Rosa, Giovanni Galfo e Sergio Angelo Scivoletto racconteranno i luoghi di vita della famiglia Grimaldi. In occasione dell’inaugurazione Giuseppe Barone, storico e presidente della Fondazione Grimaldi, traccerà un breve profilo storico-biografico delle sorelle Grimaldi.

Sabato 9 aprile alle ore 21.00 nel Teatro Garibaldi andrà in scena lo spettacolo “La legge invisibile”, sulla vita delle sorelle Grimaldi, scritto e diretto da Ruben Ricca, con la partecipazione del Laboratorio di Teatro-terapia e il coordinamento organizzativo di Alessandra Barone ed Elisabetta Rizza (info prenotazioni e botteghino 0932 94 69 91).

«Da anni il Centro diurno dell’Unità di Psichiatria di Modica - spiega Alessandra Barone, sociologa dell'Asp, ideatrice e coordinatrice del progetto - sperimenta, accanto ai percorsi riabilitativi tradizionali, anche progetti culturali più ampi, in collaborazione con enti e istituzioni, ispirati allo studio e alla conoscenza del territorio: il nostro territorio, ricco di valenze storiche, artistiche e culturali, da cui i pazienti provengono e dove si cerca di reintegrarli con il più alto livello di partecipazione possibile». «In particolare quest’anno - continua la sociologa - il progetto ha coinvolto i pazienti nei laboratori riabilitativi di teatro-terapia e di fotografia per lo sviluppo dei processi artistico-creativi e l’acquisizione dei codici espressivi che ampliano il circuito sociale della comunicazione; il rafforzamento delle collaborazioni tra l’Asp e gli enti partner nell’ottica della condivisione dei processi di cura e d’inclusione sociale, nonché la valorizzazione della nostra storia e la sensibilizzazione della popolazione sui temi della salute mentale».

--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
giornalista iscritto all'Odg Sicilia
tessera n. 092472
cell. 329 3167786

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl