MOSTRA PERSONALE DI PIER DOMENICO MAGRI A TRESCORE CREMASCO DAL 25 MAGGIO AL 16 GIUGNO 2007

MOSTRA PERSONALE DI PIER DOMENICO MAGRI A TRESCORE CREMASCO DAL 25 MAGGIO AL 16 GIUGNO 2007 COMUNICATINET - MOSTRE FINO AL 16 GIUGNO A TRESCORE CREMASCO LE OPERE DEL MAESTRO MAGRI IN UNA MOSTRA CURATA DAL CRITICO FORTUNATO ORAZIO SIGNORELLO Trescore Cremasco (Cremona), Biblioteca comunale, dal 25 maggio al 16 giugno 2007 Pier Domenico Magri - eclettico sperimentatore, ma soprattutto geniale artefice grazie alla sua perizia tecnica perfezionata anche frequentando artisti come Crippa e Carrà - è uno degli artisti informali più innovativi dei nostri tempi.

24/mag/2007 01.49.00 Antonella Gandolfo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                                                                                            
                                                                     COMUNICATINET  - MOSTRE  
 
           FINO AL 16 GIUGNO A TRESCORE CREMASCO LE OPERE DEL MAESTRO MAGRI
              IN UNA MOSTRA CURATA DAL CRITICO FORTUNATO ORAZIO SIGNORELLO
 
      Trescore Cremasco (Cremona), Biblioteca comunale, dal 25 maggio al 16 giugno 2007
 

Pier Domenico Magri  - eclettico sperimentatore, ma soprattutto geniale artefice grazie alla sua perizia tecnica perfezionata anche frequentando artisti come Crippa e Carrà - è uno degli artisti informali più innovativi dei nostri tempi. I suoi lavori e il suo linguaggio hanno suscitato, oltre a conti-nuare ad affascinare il pubblico,  l'interesse di critici d'arte come Vittorio Sgarbi, Paolo Levi, Fortunato Orazio Signorello (dal 2004 egli fa parte - dopo esserlo stato nel 1999, su invito dello storico dell’arte americano John T. Spike, della Biennale internazionale dell’arte contemporanea di Firenze - del comitato scientifico dell’International Contemporary Art of Andalusia, Malaga, e della Biennal Exhibition of Visual Art di New York), Angelo Mistrangelo, Ernesto d’Orsi, Plinio Sidoli. All'artista, che di recente ha esposto con successo alla expo spagnola "Arteria" e ha vinto il pre-stigioso Premio Sikelia, è dedicata la mostra, dal titolo "Pier Domenico Magri. Modulazioni cromatiche", in corso dal 25 maggio al 16 giugno, alla Biblioteca comunale di Trescore Cremasco (Cremona). Dell'arti-sta, apprezzato da Sgarbi per "un lirismo informale di grande suggestione, che rivela una cauta sottrazione del reale allo spazio della tela, una sorta di sospensione dell'immagine fra le maglie allusive della trama cromatica", sono esposti una ventina di opere di grande formato, realizzate perlopiù nel 2006, che sono testimonianza di un'arte informale che, condotta in totale autonomia, lascia trasparire, privilegiando un'assoluta totale libertà dal soggetto della rappresen-tazione, una predisposizione verso l'atto creativo. Organizzata dall'Accademia Federiciana e patro-cinata dalla Kritios Edizioni e dal Comune di Trescore Cremasco, la mostra, curata dal critico d'arte siciliano Fortunato Orazio Signorello, propone di questo artista, che è nato a Trescore Cremasco nel 1943, opere che, oltre a definire il suo ambito espressivo, ben evidenziano la creatività di un pittore informale, sempre più apprezzato dalla critica e le cui quotazioni di mercato sono in costante crescita, il cui stile trova compimento in elaborazioni tecniche attuate, in una sorta di alchimia, con innovazione e capacità esecutiva. L'esposizione - sulla quale il mensile "Arte" nel numero di giu-gno pubblica un articolo - è supportata da un volume a colori, edito dalla Kritios Edizioni nella collana "Artisti contemporanei" e curato da Fortunato Orazio Signorello, dal titolo "Pier Domenico Magri. Modulazioni cromatiche".

Trescore Cremasco - dal 25 maggio al 16 giugno 2007

Pier Domenico Magri - Modulazioni cromatiche

 

Biblioteca comunale - Via Vittorio Veneto 1 - Trescore Cremasco (Cremona)
Tel. 0523- 716846   Fax  0523-461507 

 

Orario: lunedì, mercoledì, venerdì: 14.50-17.15; martedì, giovedì: 14.50-18.45.

Biglietti: ingresso libero

Vernissage: venerdì 25 maggio, ore 18.

Catalogo: a colori, edito dalla Kritios Edizioni con testo critico di Vittorio Sgarbi e Nuccio Mula, a cura di Fortunato Orazio Signorello

Curatore: Fortunato Orazio Signorello

Organizzazione: Accademia Federiciana http://www.accademiafedericiana.org  

Patrocinio: Comune di Trescore Cremasco / Kritios Edizioni

Info: http://www.kritiosedizioni.eu    biblioteca@trescorecremasco.net

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl