Insieme aiutiamo i nostri figli

01/feb/2017 09:54:52 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


Da: Comunità San Patrignano 
i.
San Patrignano


Sostieni San Patrignano

Nostra figlia Giorgia ha 16 anni ed è appena uscita da un anno molto difficile.

A febbraio aveva iniziato a uscire con un gruppo di ragazzi che non ci piaceva per niente. Avevamo notato che con loro aveva iniziato a bere ed eravamo terrorizzati che potesse avvinarsi alle canne e alle altre droghe.

Io e mio marito Luca abbiamo provato a starle vicini, ma Giorgia ha sempre rifiutato il nostro aiuto, evidentemente perché non credeva potessimo capirla. Ci sentivamo con le spalle al muro, finché un giorno la sua professoressa ha organizzato una visita a San Patrignano, per tutta la classe.

Qui Giorgia ha conosciuto ragazzi come lei, che hanno avuto problemi con le dipendenze. I loro racconti le hanno fatto trovare il coraggio per parlare della sua esperienza, di dire no a falsi miti e tornare quella che era prima, una ragazza libera e felice.

Ho scoperto così che San Patrignano non è solo una comunità di recupero che ha aiutato migliaia di giovani. E' una realtà educativa impegnata in maniera importante anche sul fronte prevenzione. Ogni anno incontra oltre 50.000 ragazzi delle scuole medie superiori di tutta Italia, attraverso incontri in comunità e spettacoli e dibattiti nelle scuole.

San Patrignano non ci ha lasciati soli e ci ha aiutato a crescere nostra figlia e a tenerla libera dalla droga.


Antonia
madre di Giorgia, 16 anni


 

Aiuta San Patrignano a tenere
i nostri figli lontani dalla droga

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl