..::: agatha @ kollatino [pre notte bianca 07.09. 2007] :::...

d'n'b_breaks_dubstep_4/4 la musica elettronica ha a che fare con la sperimentazione di nuove macchine che creano nuovi suoni che i dj interpretano, accostano in modo personale e sempre diverso. agatha ha a che fare con questo. nessun revival, nessun appetito per il retrò, nessuna reiterazione di stili ed artisti che abbiano a che fare con il passato. solo produzioni e dischi che sperimentano, che guardano avanti. nuovi suoni descrivono nuovi scenari sociali ed artistici. la musica elettronica e la dance hanno prosperato finchè i loro interpreti hanno coninuato a seguire "il guardare avanti". in questo momento di stasi apparente, centinaia di nuovi produttori e dj, di nuovi hardware e software, contribuiscono a continuare a disegnare una musica per il presente, questo indaga agatha. costantemente e caparbiamente. niente concertini di laptop nei luoghi istituzionali asettici, niente epigoni degli Who, niente arpeggiatori 303. piuttosto dubstep, neurofunk e techy breaks!

04/set/2007 15.10.00 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



::: PRE NOTTE BIANCA 2007 :::
agathaclub | rome
@
kollatino underground | rome
[djs_lai&petitti ]

pure bass no bauble!

d'n'b_breaks_dubstep_4/4

la musica elettronica ha a che fare con la sperimentazione di nuove macchine
che creano nuovi suoni che i dj interpretano, accostano in modo personale e sempre diverso.
agatha ha a che fare con questo.
nessun revival, nessun appetito per il retrò, nessuna reiterazione di stili ed artisti
che abbiano a che fare con il passato.
solo produzioni e dischi che sperimentano, che guardano avanti.
nuovi suoni descrivono nuovi scenari sociali ed artistici.
la musica elettronica e la dance hanno prosperato finchè i loro interpreti
hanno coninuato a seguire "il guardare avanti".
in questo momento di stasi apparente, centinaia di nuovi produttori e dj,
di nuovi hardware e software,
contribuiscono a continuare a disegnare una musica per il presente,
questo indaga agatha.
costantemente e caparbiamente.
niente concertini di laptop nei luoghi istituzionali asettici,
niente epigoni degli Who, niente arpeggiatori 303.
piuttosto dubstep, neurofunk e techy breaks!

 

//venerdì 07_09//



@ KOLLATINO UNDERGROUND
Via G. Sorel, 10
h. 23:00


::: 5 euro :::

www.myspace.com/agathaclub




--
Chiara Crupi
Organizzazione e Diffusione Progetti Arti e Culture  
+39.338.200.67.35
chiaracrupi@gmail.com
kollatinounderground.org
artinconnessione.net

--
Chiara Crupi
Organizzazione e Diffusione Progetti Arti e Culture  
+39.338.200.67.35
chiaracrupi@gmail.com
kollatinounderground.org
artinconnessione.net
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl