EVENTO DI PRESENTAZIONE DEL CANTAGIRO GIOVEDì 4 OTTOBRE ROMA

Allegati

03/ott/2007 14.00.00 carola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

IL CANTAGIRO IERI E OGGI

da Adriano Celentano a Jackson Just

 

Giovedì 4 ottobre ’07 alle ore 22,00 grande evento al Gilda di Roma, per brindare al ritorno della storica manifestazione Il Cantagiro che, dopo una pausa di qualche anno, grazie al patron Enzo De Carlo, sta ritornando ai massimi livelli. Questa ultima edizione, conclusasi il 22 agosto a Amantea, è stata vinta dal cantante brasiliano Jackson Just con la canzone "Cerca l'amore" di Carmine Caprera.

La festa dedicata al vincitore, sarà arricchita da un video storico che ricorda le tappe salienti del Cantagiro, da Adriano Celentano, vincitore della prima edizione nel 1962, a Jackson Just nel 2007.

Sarà altresì presentata la nuova formula del Cantagiro 2008 che lo vede varcare i confini, facendo selezioni in dieci paesi, Brasile, Venezuela, Australia, Svizzera, Inghilterra, Germania, Belgio, Romania, Francia e Spagna. In Italia ci saranno le selezioni regionali.

I vincitori delle dieci nazioni e i vincitori regionali gareggeranno nella storica sede di Fiuggi dove nel 1962 iniziò il Cantagiro. Tra le novità del suo regolamento, le canzoni per le pre-regionali in Italia, le pre-nazionali all'estero potranno essere già edite: questo consentirà di poter scoprire nuovi talenti tra giovani cantanti.

Per le finali regionalie di nazione, le canzoni dovranno essere inedite ed avere nel testo almeno quattro parole in italiano, questo per divulgazione all'estero della lingua italiana ma, nello stessi tempo, non penalizzare gli autori stranieri a dover scrivere un testo tutto in italiano.

Il concorso è stato leggermente modificato, ora i big della canzone non concorrono più ma si esibiscono come ospiti.

Nel 2005 il produttore Enzo De Carlo, credendo nella storicità e nell’importanza della manifestazione, ha acquistato il concorso e ha ricominciato a organizzare l’evento. Nel 2005 il “Cantagiro” ha fatto due tappe per Rai Due da Campione d’Italia, nel 2006 è stato a Nocera Inferiore e quest’anno in Calabria ad Amantea con due puntate su Rai Sat trasmesse il 28 e 29 agosto.

Dopo una pausa di qualche anno, grazie al patron Enzo De Carlo, la manifestazione sta ritornando ai massimi livelli.   .

Il “Cantagiro” nasce nel 1962. Questo format itinerante in tutta Italia ha preso ispirazione dal “Giro d’Italia” di ciclismo e nasce da un’idea dell’allora patron Ezio Radaelli. I cantanti erano divisi in squadre: gli autori, gli interpreti e i gruppi musicali e c’era una gara tra loro.

Il “Cantagiro” ha visto grandi personaggi che sono diventati poi dei big della musica italiana come Adriano Celentano, Rita Pavone, Lucio Battisti, Gianni Morandi, Massimo Ranieri.

Nel 1972 ci fu un primo stop della manifestazione, poi ripresa dal 1990 al 1993. Queste nuove edizioni del “Nuovo Cantagiro”, così venne chiamato, andarono in onda su Rai Uno ed erano condotte da Mara Venier e Fiorello. In quegli anni vinsero Paolo Vallesi e Jovanotti, però la manifestazione non ebbe il successo sperato e nel 1993 venne interrotta per la seconda volta.

 

Alla festa saranno presenti molti personaggi di ieri e di oggi che hanno fatto la storia del Cantagiro, tra i quali Tony Santagata, Amedeo Minghi, Pippo Franco, Ivan Cattaneo, Fred Bongusto, Wilma Goic, Tony Esposito, Little Tony e molti altri.

 

 

 

IL CANTAGIRO IERI E OGGI

Giovedì 4 ottobre ’07

Gilda Via Mario dé Fiori, 97 - Roma

Ufficio stampa

Carola Assumma +39 338 6927855


 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone e alla Società sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell'art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di eliminarlo in modo permanente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl