Birmania

Birmania Carissimi, avrete notato come, a parte il Corriere della Sera, http://mediacenter.corriere.it/MediaCenter/action/player?uuid=49e20c82-71e1-11dc-873c-0003ba99c53b nessun giornale e/o trasmissione televisiva parli ormai più di Birmania, malgrado continuino gli scontri, un migliaio di monaci siano stati deportati nudi nella foresta (stanno facendo lo sciopero della fame) e un'altro migliaio uccisi.

04/ott/2007 09.00.00 musicopoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Carissimi,
avrete notato come, a parte il Corriere della Sera, http://mediacenter.corriere.it/MediaCenter/action/player?uuid=49e20c82-71e1-11dc-873c-0003ba99c53b nessun giornale e/o trasmissione televisiva parli ormai più di Birmania, malgrado continuino gli scontri, un migliaio di monaci siano stati deportati nudi nella foresta (stanno facendo lo sciopero della fame) e un'altro migliaio uccisi. Il nostro Presidente del consiglio s'è "indignato" mentre il ministro degli esteri invece, molto preoccupato, è andato a parlare con Condoleeza Rice  e poi, forse, si sono addormentati...
Come avrete potuto notare tutti i partiti di sinistra del nostro governo sono mobilitati a difendere i diritti umani di quel paese...(qualcuno li ha visti e/o sentiti?)
La feroce dittatura è appoggiata dalla democratica Cina e dal democratico Putin (che si ricandida malgrado la costituzione non lo permetta) e da cui l'Italia compra gas. Sì, proprio il gas delle nostre bollette che aumenterà del 2% nei prossimi mesi e il cui costo alla fonte (Russia) è coperto da segreto di stato...
La dittatura birmana ha isolato il paese tagliando anche i collegamenti internet di modo da poter deportare in tutta tranquillità e chiudere la partita.
Sanno bene che senza l'appoggio internazionale al popolo birmano tutto sarà sedato in velocità e compagnie come la Total continueranno a foraggiare la dittatura pur di mantenere i loro interessi. Intanto la discussione è se Veronica Lario (la moglie di Berlusconi) entrerà nel PD o no...
Il popolo Birmano ha bisogno di sapere che il mondo vuole la loro libertà, se volete firmate gli appelli e scrivete a Total.
Scusate il disturbo, Andrea Cerati
 
Se volete boicottare la Total:

Cosa fare per i birmani? Boicotta Total

La compagnia petrolifera francese Total è il più importante gruppo europeo che ha continuato e continua a fare affari con la giunta militare birmana, anche dopo le sanguinose repressioni del 1988 e dei giorni scorsi, né i suoi dirigenti mostrano la minima intenzione di cambiare atteggiamento. Gli automobilisti italiani che non condividono questo comportamento possono fare lo “sciopero della pompa” astenendosi dal fare il pieno ai distributori Total in Italia. Chi non possiede un’automobile può comunque esprimere il suo dissenso all’azienda visitando il sito della Total Italia: http://www.totalitalia.it

firmate, per favore.

Cari tutti,
dai giornali starete leggendo quello che sta succedendo.
a brevissimo è stato annunciato un intervento armato della giunta militare.
l'ultima volta che è stata fatta una protesta pubblica in Birmania,
nell'88, i morti sono stati migliaia.
la giunta militare è tenuta in piedi dalla Cina (e Russia) e il popolo birmano
dopo decenni di repressione non ha gli strumenti per innescare una
guerra civile.

sta circolando in rete una petizione perchè le Nazioni Unite
intervengano, sembra veramente l'unica speranza:

http://www.petitiononline.com/kha8954b/petition.html

oltre al nome e alla mail è necessario inserire anche 2 commenti,
qualcosa come:
I agree
UN must act
Act now
Please contribute
For the human rights

è sufficiente,
firmate, basta 1 minuto, e fate girare
grazie
Elena

Dear Friends,

I have just read and signed the online petition:

  "UN must act ,Call for action on Myanmar Military Government ,Now !!!!"

hosted on the web by PetitionOnline.com, the free online petition
service, at:

   http://www.PetitionOnline.com/kha8954b

I personally agree with what this petition says, and I think you might
agree, too.  If you can spare a moment, please take a look, and consider
signing yourself.

Best wishes,

Elena Erbizzoni

--
Elena

 


 

 
 

No virus found in this incoming message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.488 / Virus Database: 269.13.39/1045 - Release Date: 02/10/2007 18.43
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl