18-27 ottobre - chroma - extralarge - sezione indipendente festa del cinema - roma

14/ott/2007 04.49.00 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

 

 

 

chroma

La città cambia colore

un progetto di Angelo Mai, Kollatino Underground, Santasangre, Spacexperience|Stalker

 

 

Sperimentale e caleidoscopico chroma attraverserà la metropoli - per l'intera durata della Festa del cinema - calcando il tracciato delle sue contraddizioni con fotogrammi anticonvenzionali, con momenti - ore - in cui il cinema è spettacolo dal vivo, totale, partendo dalla periferia dimenticata e invasa dai grandi centri commerciali per arrivare alla ex-fiera-mercato, dove un tempo si esponeva la "merce". Due luoghi quindi che vengono sottratti al commercio e alle sue regole per essere restituiti al colore, al cinema.

chroma guarda alla settima arte nella sua fisicità, nella sua materia, offrendo quattro momenti di cinema performativo, vissuto nella sua corporeità e nella sua relazione con i sensi. In Cucinema lo spettatore si fa autore, incidendo e colorando la pellicola, creando la colonna sonora e preparando la cena che accompagnerà la visione; mentre Cucire un film è un'esperienza che sovverte il primato della vista nel rapporto con la pellicola, è un film tattile che si vede con le mani. Cinema solubile gioca invece con il digitale, prescrivendo ad 11 registi di inventare, girare e portare a compimento in sole 23 ore un film che dopo la visione verrà distrutto. Messinsuono offre due spettacoli di sonorizzazione dal vivo: il primo musica un film del 1918, rimasto a lungo sconosciuto, che ha per protagonista un incredibile Vladimir Majakovskij; mentre il secondo accompagna un montaggio antinarrativo di sequenze dei capolavori di Jacques Tati, in omaggio alla sua implacabile dissacrazione della modernità e alla sua sperimentazione sul colore. Il programma di chroma comprende inoltre La verifica incerta, retrospettiva dedicata all'opera di Alberto Grifi, padre del cinema sperimentale italiano, una rassegna di cinema indipendente internazionale e la proiezione di alcune opere della sezione Extra della Festa del cinema.

Tutte le informazioni su www.extralargeonline.net/chroma.html

www.angelomai.org, www.kollatinounderground.org, www.santasangre.net, www.spacexperience.net

 

chroma è parte di extra/large_produzioni indipendenti, all'interno della sezione Extra della Seconda edizione della Festa del cinema di Roma. Gli altri 4 progetti di extra/large sono: BACKGROUND a volte ritornano _il volume della visione sale, c come cinema, È la strada, bellezza… Una settimana di cinema e culture di strada, METROPOLIS: contenitori di quali contenuti?

Tutte le informazioni e i programmi su www.extralargeonline.net

 

 

il programma di chroma

 

TUTTI GLI EVENTI SONO A INGRESSO GRATUITO

 

18/22 ottobre 2007

Kollatino Underground (via G. Sorel 10)

 

- giovedì 18 -

dalle 16 fino a notte

Cucinema presenta

Cucinema (laboratorio e proiezioni)

Una festa in cui interagiscono 3 laboratori: cinema, musica, cucina. Viene disposta su un tavolo una pellicola 16 mm; i partecipanti sono invitati a intervenire sulla pellicola con i mezzi che saranno messi a loro disposizione.

 

- venerdì 19 -

dalle 20 in teatro

Cucinema presenta

Cucire un film (laboratorio e installazione)

"Cinema tattile" (il film che si vede con le mani), idee e intuizioni su come fare un film senza la cinepresa

ore 21 in sala cinema

Cinema indipendente internazionale

Rassegna di corti francesi di fiction, animazione e sperimentali

C.G. di Valerio Maggi, 6 pallottole di Bastien Colin, Le souffle court di Emmanuel Piton, 5 pallottole di Hervé Brunet, 1919 di Thierry Bouillet, 4 pallottole di Jean-Philippe Lecomte, Hey Rance di Bastien Colin, 3 pallottole di Thierry Bouillet, Le cri di Emmanuel Piton, 2 pallottole di Maude Gallon, Death taupe di Bastien Colin, Pallottola di Lalith Perera, La pièce di Thierry Bouillet, 0 pallottole di Emmanuel Piton, Danza rossa di Valerio Maggi

S/m (2000, 23'), Franco Saudelli (2001, 30') di Alessandra Amitrano

ore 24

Live set økapi + vj set unz::snu - More*Tv*V + vj set mr koch [raindog]

 

- sabato 20 -

ore 21.30

La verifica incerta/retrospettiva Alberto Grifi

Verifica incerta (co-regia con Gianfranco Baruchello, 1964, 30'); Transfert per kamera verso Virulentia (1966-67, 22'); Autoritratto Auschwitz/L'occhio è per così dire l'evoluzione biologica di una lagrima (1965-2007, 35')

 

- domenica 21 -

ore 18

La verifica incerta/retrospettiva Alberto Grifi

Il grande freddo (1971, 20'); Anna (1972-75, 3h 45'); Il festival del proletariato giovanile al Parco Lambro (1976, 58')

ore 21.30

Extra

Orchestra di Piazza Vittorio: I diari del ritorno

di Leonardo Di Costanzo e Alessandro Rossetto (Italia 2007, 60')

ore 22.30

Cinema indipendente internazionale

Nandigram. This Land Is Mine di Ladly Mukhopadhaya (India 2007, 46')

Querer es poder di Cristiano Maugeri (Argentina, 25')

 

- lunedì 22 -

ore 18

Cinema indipendente internazionale

Selezione di cortometraggi di cinema sperimentale olandese

ore 18.30

Venus in Furs di Maartje Seyferth & Victor Nieuwenhuijs (70', b/n), premio speciale al Festival di Pietroburgo.

A seguire, incontro con gli autori, aperitivo - buffet

ore 20.11

Cinema solubile

Prima sera - 11 artisti con/contro il manifesto futurista del cinema. Improvvisazione fisica, cinematografica e poetica di unorosso. Ognuno degli artisti, opportunamente elettrizzati, metterà un soggetto nel cappello e, dopo aver estratto a sorte, avrà 23 ore di tempo per realizzare un cortometraggio a tecnica libera. Un'idea di Federico Bonelli.

 

23/27 ottobre 2007

Angelo Mai c/o Padiglione 23 ex-Fiera Di Roma

(via dell'Arcadia 60)

 

- martedì 23 -

ore 21.11

Cinema solubile

Seconda sera - alla proiezione degli 11 corti realizzati seguirà la rituale distruzione dei master e delle pellicole per glorificare l'atto dell'artista, trasformando la creazione di un giorno in evento irripetibile. Al termine della serata una giuria eleggerà il vincitore. Partecipano: V. Nieuwenhuijs e M. Seyferth - Moskito Film (NL), Stefano Odoardi (IT), Offucina (IT), Massimo Rossi (IT), Sayaka Yorio (JP), Alessandro Rosa e Licoris Lelli (IT), Luca Manes - OFF!CINE (IT), Alex Sikabonyi (IT), Maria Calvaresi (IT), Francesco D. Ciani (IT), Federico Bonelli (NL/IT).

Accompagnamento musicale di unorosso e ROM_ensamble

 

- mercoledì 24 -

ore 18

La verifica incerta/retrospettiva Alberto Grifi

Lia (1977, 26'); Michele alla ricerca della felicità (1978, 23'); Dinni e la normalina (1978, 27')

ore 21.30

Extra

La Cravate di Alejandro Jodorowsky (Francia 1957, 20');

Dr. Plonk di Rolf De Heer (Australia 2007, 85', 35 mm)

 

- giovedì 25 -

ore 18

La verifica incerta/retrospettiva Alberto Grifi

A proposito degli effetti speciali (2001, 40'); In viaggio con Patrizia (1965-2007, 50') [EXTRA omaggi]

ore 21.30

Extra

The Universe of Keith Haring di Christina Clausen (Italia-Francia 2007, 82')

 

- venerdì 26 -

ore 21.30

Messinsuono

sonorizzazione di Signorina e il teppista (1918)

diretto e interpretato da Vladimir Majakovskij.

Musica a cura di Cristiano De Fabritiis, con Mike Cooper, Luca Tilli, Vincenzo Vasi.

Introduce Tanya Khabarova

 

- sabato 27 -

ore 21.30

Messinsuono

sonorizzazione di A spasso con Monsieur Hulot

a cura di Pino Marino, Andrea Pesce e Giorgina Pilozzi

in collaborazione con il Collettivo Angelo Mai - Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti.

Montaggio di Eleonora Cao

 

 

www-kollatinounderground.org

Via G. Sorel 10 Roma

 

 

AVVERTENZA | Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del Decreto Legislativo 196/2003 art.. 13. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo scrivendo come indicato l'indirizzo di posta elettronica che desiderate rimuovere dalla lista. Abbiamo cura di evitare fastidiosi invii multipli; laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.



www.kollatinounderground.org

 


No virus found in this incoming message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.488 / Virus Database: 269.14.9/1067 - Release Date: 12/10/2007 18.02


No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.488 / Virus Database: 269.14.9/1067 - Release Date: 12/10/2007 18.02



--
Chiara Crupi
Organizzazione e Diffusione Progetti Arti e Culture  
+39.338.200.67.35
chiaracrupi@gmail.com
kollatinounderground.org
artinconnessione.net
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl