Comunicato Stampa Arte Sacra

Comunicato Stampa Arte Sacra IL COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO in collaborazione con IL Centro d'Arte e Cultura "LA TAVOLOZZA" con il patrocinio "Regione Marche - Assessorato Cultura; Provincia di Ascoli Piceno - Assessorato Cultura e Beni Culturali" presenta IV EDIZIONE RASSEGNA INTERNAZIONALE ARTE SACRA "IERI E OGGI" che si terrà dal 15 - 29 dicembre 2007 ESPOSIZIONI NELLA SEDE STORICA DI VILLA BARUCHELLO con sezione riservata alle opere del passato ad invito e con sezione riservata all'arte contemporanea - Comunicato stampa - Bando di concorso per artisti - Modalità di partecipazione - Premiazione COMUNICATO STAMPA Una delle più antiche arti figurative vede l'uomo che cerca di dare fisicità a ciò che non conosce: dapprima il fuoco e la pioggia, poi gli Dei ed infine Dio.

20/nov/2007 10.10.00 Whipart Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL COMUNE DI PORTO SANT’ELPIDIO
in collaborazione con
IL Centro d’Arte e Cultura “
LA TAVOLOZZA"
con il patrocinio "Regione Marche - Assessorato Cultura; Provincia di Ascoli Piceno - Assessorato Cultura e Beni Culturali"

presenta

IV EDIZIONE
RASSEGNA INTERNAZIONALE ARTE SACRA
"IERI E OGGI"


che si terrà dal

15 - 29 dicembre 2007

ESPOSIZIONI NELLA SEDE STORICA DI VILLA BARUCHELLO
con sezione riservata alle opere del passato ad invito e con sezione riservata all'arte contemporanea

 

- Comunicato stampa

- Bando di concorso per artisti

- Modalità di partecipazione

- Premiazione

COMUNICATO STAMPA

Una delle più antiche arti figurative vede l’uomo che cerca di dare fisicità a ciò che non conosce: dapprima il fuoco e la pioggia, poi gli Dei ed infine Dio.

Sant’Agostino considera la pittura superflua e pericolosa, Mario Re afferma che «E’ difficile stabilire chi, tra sostenitori e avversari delle icone, abbia innovato rispetto alle tradizioni della Chiesa». L’Arte Sacra è, ad oggi, comunque un patrimonio artistico di notevole rilevanza.

Il primato assoluto dell’arte Sacra si ebbe al secondo concilio ecumenico di Nicea del 787, in cui si stabilì che la Parola e l’Immagine sono per i cristiani cattolici (e ortodossi) della stessa importanza.

Solo nel 1924, però, in Italia si inizio a tutelare quest’arte, nel particolare quella cattolica: la Pontificia Commissione Centrale per l’Arte Sacra, infatti, venne istituita da papa Pio XI il 1° settembre 1924. Tra i principali compiti quello di tutela e incremento dell’arte sacra. In seguito alle distruzioni operate nel Secondo conflitto mondiale, di cui furono «vittime» anche numerosi e insigni monumenti sacri in Italia, spettò alla Pontifica Commissione seguire le fasi di restauro e di ricostruzione delle chiese danneggiate o distrutte.

Per la prima volta, a Porto Sant’Elpidio, un esposizione che mette a confronto l’arte sacra di ieri e quella di oggi.

Si terrà infatti dal 15 al 29 dicembre la IV Rassegna Internazionale di Arte Sacra Ieri e Oggi, presso la storica Villa Barucchello, che vedrà una sezione riservata ad importanti opere del passato ed una sezione riservata agli artisti contemporanei di arte sacra.

 

Nella sezione dedicata all’Arte Sacra di ieri verranno esposte ****************

Per partecipare alla sezione di Arte Sacra contemporanea, gli artisti dovranno inviare la scheda di iscrizione entro e non oltre l’8 dicembre. A tutti gli artisti verrà consegnata una Medaglia celebrativa, durante la Cerimonia di premiazione, che si terrà il 29 dicembre alle 16 presso la Sala Conferenze di Villa Baruchello di Porto Sant'Elpidio (AP).  (All'appello nominale contemporaneamente verrà proiettata su schermo la foto dell'opera presentata).

Al termine della cerimonia di premiazione si terrà il Concerto di Natale, eseguito dall'Associazione lirica "Pietro Mascagni" di Ancona.

 

BANDO DI CONCORSO PER ARTISTI

La partecipazione è libera ed aperta a tutte le tecniche:

- arti figurative: pittura (olio, acrilico, tecniche miste), acquerello / tempera, disegno, grafica, incisioni (compreso collage), sculture, basso ed altorilievi, ceramiche

- arti visive e multimediali: fotografia, computerart, digitalart, videoart ecc...

La S.V. è stata prescelta attraverso cataloghi d’arte, mostre, fiere d’arte e segnalazioni di critici e galleristi.
Le esposizioni, che verranno inaugurate Sabato 15 dicembre 2007 alle ore 17.00, potranno essere visitate nei giorni successivi dalle ore 15.00 alle ore 19.00 con ingresso libero e personale a disposizione dei visitatori, e saranno adeguatamente pubblicizzate con servizi su testate giornalistiche e da reti televisive a diffusione locale.
Sabato 29 dicembre 2007 alle ore 16:00 a Villa Baruchello, alla presenza delle Autorità e degli Ospiti, avverrà la premiazione, e si potra', alla conclusione della cerimonia procedere all'eventuale ritiro delle opere(Gli artisti aderenti sono pregati di comunicare, nella scheda di adesione, la loro presenza o meno).
La quota rimborso spese di socio partecipante (anno 2007) viene fissata in Euro 80,00 (ottanta) per un opera in concorso, in Euro 150,00 (centocinquanta) per la minipersonale (max n. 3 opere) ed in esposizione gratuita nelle sedi storiche del premio e comprende inoltre:

Esposizione per 15 giorni, dal 15 al 29 dicembre 2007;

Inserzione GRATUITA della riproduzione delle opere partecipanti nella pubblicistica della rassegna edita in tale occasione;
CD con inserite le foto realizzate durante l'inaugurazione, l'esposizione e la cerimonia di premiazione;
Inserimento, per un mese dal termine della rassegna, dell'artista e dell'opera presentata, nella galleria virtuale: www.latavolozzamarche.com;
Assegnazione della medaglia celebrativa;

Attestato di partecipazione e dépliant (con inserzione dei nominativi dei partecipanti), che ove non ritirati personalmente, saranno inviati al domicilio dell’artista, entro 30 giorni dalla chiusura della manifestazione con spese postali a carico del partecipante.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE - (Termine: 8 dicembre 2007)

La quota di iscrizione del socio partecipante, potrà essere versata sul C/C. Postale n.15509623 o essere inviata tramite Vaglia Postale, con dicitura non trasferibile, ed intestato a: Centro d’Arte e Cultura “LA TAVOLOZZA” - Via Venezia n. 34 - 63018 PORTO SANT’ELPIDIO (AP).

Le iscrizioni e le opere potranno essere consegnate personalmente o inviate per corrispondenza al seguente indirizzo: Centro d'Arte e Cultura La Tavolozza - Via Venezia n. 34 - 63018 Porto Sant'Elpidio (AP) - Tel. 0734.991438 - Cell. 348.8872630, entro sabato 8 dicembre 2007, allegando alla cedola d’iscrizione la fotocopia della ricevuta del versamento. Le iscrizioni potranno essere altresì preavvisate via telefax al numero: 0734/991438. Le iscrizioni saranno comunque validate dalla ricezione della cedola d’iscrizione e dall’incasso del contributo di partecipazione. Le iscrizioni, in qualsiasi modo pervenute (posta, telefax), costituiscono prenotazione di spazio espositivo per le opere iscritte, pertanto impegnano il sottoscrittore al versamento del contributo di partecipazione.
Le opere presentate alla manifestazione dovranno avere dimensioni comprese tra un minimo di cm. 20 x 30 ed un massimo di cm. 100 x 110, compresa cornice. Le sculture, ceramiche, basso ed altorilievo dovranno avere ingombro massimo di cm. 115 d’altezza, 70 di diametro e non superare il peso di Kg. 45. Le modalità di ritiro dell’opera, terminato il periodo espositivo, dovranno essere concordate con il responsabile del centro: Fernando CALVA’ (cell.348/8872630), trascorso il termine di 30gg (trenta) dalla cerimonia di premiazione, le opere non ritirate si riterranno devolute all'organizzazione. Tutte le opere non consegnate personalmente dovranno pervenire con imballi adeguati e riutilizzabili per il ritorno.

Gli artisti sono responsabili del contenuto delle opere, che la Commissione Giudicatrice a suo insindacaile ed inappellabile giudizio, potrà accettare o meno; nel caso di non accettazione, le opere unitamente alla quota versata verranno restituite ai diretti interessati con spese a loro carico.

L’organizzazione ed il Comune di Porto Sant’Elpidio, pur assicurando la massima cura nel preservare le opere presentate, non risponderanno d’eventuali furti, smarrimenti, incendi, vandalismi ed altre manomissioni anche se prodotte dolosamente occorsi durante il periodo della manifestazione e comunque sino all’avvenuto ritiro delle opere. Agli artisti è demandato l’onere di stipulare eventuali assicurazioni.

Per ogni controversia sarà competente il foro di Fermo (AP).

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

SABATO 29 DICEMBRE 2007 ORE 16.00 Presso la Sala Conferenze di Villa Baruchello di Porto Sant'Elpidio (AP)
consegna della:

MEDAGLIA CELEBRATIVA  a tutti i partecipanti

all'appello nominale contemporaneamente verrà proiettata su schermo la foto dell'opera presentata
al termine della cerimonia di premiazione verrà eseguito il CONCERTO DI NATALE

Dall'Associazione lirica "Pietro Mascagni" di Ancona.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl