comunicato stampa - luca ciarla & luigi tessarollo duo: concerti e master class in giro per l'italia

20/nov/2007 13.20.00 Violipiano Arts Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA (in allegato comunicato + foto)

 

 

LUCA CIARLA & LUIGI TESSAROLLO DUO:

CONCERTI E MASTER CLASS IN GIRO PER L’ITALIA

 

Vasto, 20 novembre 2007 - La Violipiano è lieta di presentare agli organi di stampa i prossimi eventi con il duo jazz del violinista Luca Ciarla e del chitarrista Luigi Tessarollo. Con un repertorio incentrato prevalentemente su composizioni originali e una forte spinta improvvisativa di matrice jazzistica,   il duo Ciarla-Tessarollo sorprende per l’originale sound acustico e per le musiche che spesso superano i confini del jazz, esplorando sonorità differenti che vanno dall’etno/jazz mediterraneo alla musica contemporanea. Oltre ad  esibirsi in varie rassegne di jazz italiane, i due artisti presenteranno anche delle master class presso la Scuola Aperta di  Milano e la scuola dell’Associazione T. Monk di Campobasso.

 

 

CALENDARIO

27 novembre                concerto           Jazz al 1902                 Paderno Dugnano (MI)

28 novembre                concerto           Saluzzo Jazz Doc          Saluzzo (TO)

29 novembre                master class      Musica Aperta              Milano

29 novembre                concerto           Jazz al 1902                 Paderno Dugnano (MI)

8 dicembre                   master class      Ass. T. Monk               Campobasso

8 dicembre                   concerto           Blue Note Club            Campobasso

9 dicembre                   master class      Violipiano Arts             Vasto (CH)

9 dicembre                   concerto           I due Archi                   Vasto (CH)

27 dicembre                 concerto           La Cabala                    Nola (NA)

 

 

 

BIOGRAFIE

 

Luca Ciarla

Violinista, pianista e compositore, Luca Ciarla è uno degli artisti più originali della sua generazione. La sua musica affonda le proprie radici nella musica jazz contemporanea ma si colora di raffinate influenze provenienti dall’etnica e dalla musica classica, dando vita ad un nuovo affascinante sound acustico che lo ha portato ad esibirsi in Australia, Danimarca, Germania, Malesia, Hong Kong, Messico, Inghilterra, Francia, Albania, Macao, Scozia, Slovenia, Svizzera e in tutti gli Stati Uniti. “Luca Ciarla ha stregato il pubblico della classica, del jazz e del folk con la sua originalità.” Cover Magazine  (Hong Kong)

 

Nato a Termoli, in Molise, inizia a suonare il violino e il pianoforte all’età di otto anni. A dodici anni studia già al conservatorio e comincia ad esplorare il jazz e l’improvvisazione. Si diploma in violino nel 1993 e successivamente studia presso la Scuola di Musica di Fiesole e la Scuola di Alto perfezionamento di Saluzzo. Nel 1996 si trasferisce negli Stati Uniti per seguire un master presso l’Indiana University e per studiare jazz con David Baker. Successivamente porta a termine anche un dottorato in campo musicale presso l’Università dell’Arizona dove insegna violino ed improvvisazione per alcuni anni. Vincitore di vari concorsi in Italia e all’estero, è stato premiato nel 1999 dalla prestigiosa organizzazione newyorkese Chamber Music America.

 

Luca Ciarla ha registrato diversi dischi, collaborando con varie etichette discografiche tra cui Alfamusic, Violipiano, Egea, Felmay e Camjazz. Essendo così versatale, ha lavorato nel mondo della classica, del jazz, dell’etnica e persino nel rock, con musicisti del calibro di Daniele Sepe, Joshua Bell, Edgar Mayer, Daniele Scannapieco, Danilo Rea, Sylvain Gagnon, Simone Zanchini, Lello Pareti, Marco Siniscalco, Marina Rei, Mimmo Locasciulli, Luciano Biondini, Fabrizio Bosso, Sergio Cammariere, Rodolfo Maltese, Paola Turci e molti altri. Fondatore e direttore della Violipiano Arts, casa di produzione artistica che ora risiede a Vasto, in Abruzzo, Luca è anche il direttore artistico di vari festival internazionali come Due Sponde un Mare, HeArt of ITaly e del Violipiano Festival.

 

Discografia Selezionata

Il Vento dei Saraceni                Luca Ciarla Quartet                   Violipiano Records 2007

Rosso Gitano                            Rosso Gitano                            Violipiano Records 2006

Sgobal                                      Mimmo Locasciulli                    Hobo Music/Egea 2006

Quale Amore                            sound-track                              Camjazz/IRD 2006

Tribù Italiche                            compilation                                EDT/Felmay 2006

Live at Fringe Club                   Wine Jazz Trio                          Violipiano Records 2004

Sister classical&brother jazz      L. Ciarla solo                            Alfa Music/Violipiano 2000

Perosi Musici                            compilation                               Alfa Music 1998

 

Per ulteriori informazioni: www.lucaciarla.com

 

 

 

Luigi Tessarollo

Figura consolidata nel panorama jazz nazionale, il musicista di Torino, Luigi Tessarollo, ha tenuto concerti in U.S.A. (New York e Boston), in Europa (Festival International de Liege, Gouvy Festival, Comblain La Tour - Belgio, Grenoble Jazz Festival, Radio Nazionale Svizzera, RAI Italiana, Ajaccio Jazz) e nei più prestigiosi Festival italiani quali Umbria Jazz, JVC Festival, Jazz & Image a Roma, Festival Internazionale di Cagliari, Verona Jazz Festival, EuroJazzFestival d'Ivrea, Jazz In'It di Vignola, Clusone Jazz, Bordighera Jazz & Blues.

 

Ha collaborato spesso, in progetti stabili, con la maggior parte dei più noti musicisti Jazz di tutta la penisola e con numerosi artisti stranieri di fama internazionale (Lee Konitz, Slide Hampton, George Garzone, con cui ha collaborato per circa dieci anni, esibendosi già nel 1993 al Regattabar di Boston quali vincitori nella  rassegna  Best of Boston Jazz Search) Barry Harrys, Larry Schnider, Bob Gullotti, Hal Stein, Bob Porcelli, Douglas Yates, Matt Wilson, Rachel Gould.


Nel '97 fonda il Mediterranean Trio con Dario Deidda al fretless ed il compianto Alex Rolle alle percussioni, con cui realizza, dopo alcuni anni di presenze in festival e rassegne specializzate, il CD omonimo per Bonandrini. Dall'inizio del '99 al 2002 è impegnato nel quartetto con Adam Nussbaum, Riccardo Fassi e Paolino dalla Porta con cui ha all'attivo 4 tournée e la pubblicazione del cd "Bemsha". Nel Novembre del '98, in duo con Stefano Bollani, parte il progetto dedicato a Bill Evans e Jim Hall, da cui il CD omonimo registrato dal vivo in Svizzera per la Radio Nazionale. Nel 2000 nasce l'Italian Standards Trio con Manhù Roche alla batteria e Ares Tavolazzi al contrabbasso. Da menzionare inoltre l'ideazione del quartetto Passage con Maurizio Giammarco, Dean Johnson e Ron Vincent con cui ha inciso due CD e si è esibito in Festival Internazionali e in cinque tournée; nel 1991 l'invito a rappresentare, con composizioni proprie, il jazz italiano al Grenoble Jazz Festival, e nel 1995 la sua presenza come chitarrista nell'Orchestra Nazionale dei Musicisti Jazz Italiani. Nel 2004 la Regione Piemonte e il Premio Grinzane Cavour per la prima volta contribuiscono alla realizzazione di un lavoro ad indirizzo jazzistico “Musica del Piemonte tra passato e presente”: un progetto discografico di Tessarollo in collaborazione con  Fulvio Chiara, primo e unico lavoro discografico realizzato con chitarra classica e tromba. Il disco contiene rielaborazioni originali di materiale compositivo mutuato dalla storia della canzone piemontese ed è impreziosito da un libricino di ben 50 pagine con   commenti e note di scrittori Piemontesi quali Luciana Littizzetto, Bruno Gambarotta, Giuseppe Culicchia, Gipo Farassino.

 

Discografia Selezionata

 

Luigi Tessarollo - Roberto Taufic duo

       Jogo De Cordas (Velut Luna, Padova 2006)

Luigi Tessarollo - Stefano Bollani duo

     "Homage to Bill Evans and Jim Hall" (D.D.Q.- Milano 2002)

Fassi Tessarollo Boltro Cisi Renzi Arnold

      Iseo Jazz 10 anni di Jazz Italiano CDPM 2003 Milano eventi                                                                                   

Tessarollo-Fassi-Dalla Porta-Nussbaum

     "Bemsha" (Splas(h) records Varese 2001)

Rachel Gould-Luigi Tessarollo-Attilio Zanchi-Gianni Cazzola

     "Finally! (The Macerata Concert)" (Philology 2004)

Luigi Tessarollo Quartet (featuring George Garzone):

     "Soul Seasons" ( D.D.Q. - Milano 1998)                                                                                       

Passage (Beat Records - Roma 1992) (featuring

     M.Giammarco, D.Johnson, R.Vincent)

Luigi Tessarollo Trio (Special guest George Garzone):

     "Kaleidoscope" (D.D.Q. - Milano 1995)

George Garzone Quartet

      "Do you know a cheap hotel? " (1991)

Doctor in Jazz (feat. Hal Stein, Jennie Stein, P.Leveratto)

       Diaferia Ensemble Splasc(h) 1992

Tessarollo-Deidda-Rolle

      "Mediterranean Trio" (D.D.Q. - Milano 1999)

Luigi Tessarollo Trio (special guest Mauro Negri):

       "Color" (Ricordi/Les Folies Art)

Luigi Tessarollo - Fulvio Chiara

       "Musica del Piemonte tra passato e presente"  (Enthropya- Perugia 2005)

 

 

 

Ufficio Stampa

Violipiano Arts

Via delle Cisterne, 4 - Vasto (CH)

Tel./Fax: +39.0873.368938

Mobile: +39.339.3013611

Email: ufficio_stampa@violipiano.it

Web Site: www.violipiano.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl