EMERGENZA ROHINGYA: servono cure mediche e acqua potabile

12/lug/2018 17:59:25 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


Da: Anna - Firmiamo.it  
 

EMERGENZA ROHINGYA

EMERGENZA ROHINGYA: servono cure mediche e acqua potabile

700.000 Rohingya sono fuggiti in Bangladesh da violente persecuzioni in Myanmar.

Uomini, donne e molti bambini vivono in condizioni disperate, senza cure e acqua potabile rischiano malattie spesso mortali.

È una delle emergenze più gravi in cui stiamo intervenendo con oltre 2.000 operatori umanitari impegnati. I nostri medici hanno visitato più di 350.000 persone con malattie come il morbillo, infezioni respiratorie e difterite.

Servono urgentemente cure e acqua pulita.

Non c’è un minuto da perdere. Sostieni il nostro lavoro.


Firma la petizione, unisciti a noi!

Vuoi darci una mano ancora più grande? Diffondi il più possibile questa petizione, inviando la mail ai tuoi amici o condividendo i link sui tuoi account social.

CONDIVIDI

Ci sono altri temi che ti stanno a cuore? Su Firmiamo.it puoi creare e promuovere una TUA petizione in maniera facile e veloce: scrivi ora lo statuto e inizia gratuitamente la tua raccolta firme!
Firmiamo.it è anche social: seguici su Twitter e sulla nostra pagina Facebook.

© 2018 - Newsletter di Firmiamo.it

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl