Angelo Cruciani una settimana d'impegno sociale tramite l'Arte

Sarà crudo e sintetico: come il pericolo Sarà dolce e crudele: come il profumo del dolore.

31/mar/2008 16.49.00 UffStampa TopEvent Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'artista Angelo Cruciani on occasione del Miart 2008 si prodiga in5 eventi di sensibilizzazione morale e raccilta fondi
mettendo a disposizione la sua Arte.
Iniziando da martedì 1 Aprile al Puzzle4Peace di via Tortona a Milano
Giovedì 3 Aprile festa per raccolta fondi al Gasoline Club di Milano e preview del progetto HO FAME
Venerdì 4 Aprile 1 opera a disposizione dell'Asta di beneficienza organizzata dal Superstudio e ItalianFactory sempre a Milano.
Sabato 5 Aprile  Installazione in Piazza Oberdan a Milano del progetto HO FAME
Domrnica 6 Aprile Apertura Mostra "A! IO?" collettiva con Asta di raccolta fondi pro. Malawi a Cagli (PU)
 
Il Progetto "HO FAME" fa parte del circuito METROCULT della provincia di Milano:
 
 

ANGELO CRUCIANI

Presenta

"HO FAME"

sabato 5 Aprile 2008

Piazza Oberdan ( Front Spazio Oberdan

)

Dalle 15:00 alle 22:00

A cura di: Christian Gancitano, Paola Fiorido e Grace Zanotto

Un Monoevento, una Metafora, un Urlo,

una presa di coscienza sullo stato attuale delle CARESTIE fisiche, morali e celebrali.

Sarà veloce e incisivo: un urlo sulla città di Milano.

Sarà un installazione: da vedere ma soprattutto da vivere.

Sarà crudo e sintetico: come il pericolo

Sarà dolce e crudele: come il profumo del dolore.

L'installazione Ho fame è il sunto di uno studio sull'appetito che l'Artista Angelo Cruciani dona e comunica alla città di Milano durante la manifestazione del MiArt 2008. Non è un evento esclusivo a porte chiuse e con un pubblico elitario, è una performance dedicata e pensata per la strada, là dove "la fame" è realtà viva.

3 grandi tele circondate da denaro e briciole di pane cercheranno di penetrare l'inconscio e di porre attenzione sull'esigenza totale del Cibarsi in molti sensi.

Sovrapproduzioni e scarti che determinano depradazioni e carestie, esigenze personali e collettive si scontrano creando spaccati culturali-sociali ma soprattutto etici.

Ego ed il Possesso sono virus che infettano la vita di chi non ha difese economiche.

Ambizione e Successo sono il virus di chi nasce in una società fatta solo d'immagine.

Potere e Prevaricazione il virus mentale-animalesco che ci porta inconsapevolmente ad essere dei Killer.

I quadri sono un sunto di situazioni sociali reinterpretate in una chiave altamente traumatica in uno stile pro-riflessivo già manifestato nei progetti "Gesustreet" e "Save Your Angel".

Ho fame è un evento che utilizza l'arte come mezzo per prendere posizioni non solo verso il sistema sociale, ma anche specchio verso i propri atteggiamenti quotidiani.

L'evento fa parte del progetto MetroCult della Provincia di Milano.

Info:

uffstampa.topevent@gmail.com Cristian Gancitano:338 2076692famigliamargini@gmail.com Grace Zanotto: 328 7141308 Paola Fiorido:333 3848 284

website:

www.angelocruciani.com

Support:

www.chendlerconspiration.com

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl