THE SCIENTISTVIDEO 2.008 I CURATORI VITALIANO TETI

THE SCIENTISTVIDEO 2.008 I CURATORI VITALIANO TETI FERRARA GIUGNO 2008 Vitaliano Teti *presidente Associazione Ferrara Video&Arte-docente facoltà tecnologia della comunicazione -Università Ferrara **Inizia oggi Ferrarainvideo -The Scientist 1 la Nuova Ferrara - 01 giugno 2007 pagina 33 sezione: CULTURA E SPETTACOLI FERRARA.

14/giu/2008 02.49.00 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FERRARA GIUGNO 2008
 
Vitaliano Teti
*presidente Associazione Ferrara Video&Arte-docente facoltà tecnologia della comunicazione -Università Ferrara

**Inizia oggi Ferrarainvideo  -The Scientist 1

 
FERRARA. Oggi, domani e domenica, dalle ore 18 in poi, la Sala Estense si trasfomerà in una grande vetrina dove tantissimi artisti, ferraresi e non, parteciperanno a "Ferrarainvideo 2007 - The Scientist". Quattro le sezioni in cui è diviso il Festival. La sezione storica a cura di Filippo Landini e Vitaliano Teti (dell'Università di Ferrara) sarà dedicata al Centro Video Arte del Comune di Ferrara, fondato da Lola Bonora e Carlo Ansaloni. La sezione internazionale "Web & Video" a cura di Paolo Orsatti e Roberto Guerra con opere italiane s traniere. La sezione "V-Art" a cura di Filippo Landini (Università di Ferrara) dedicata alla produzione audiovisiva digitale di artisti che operano a Ferrara. Infine la sezione "Videodanza" a cura di Vitaliano Teti, dedicata alla danza creata per lo schermo e che proporrà video prodotti per il Festival Prime Visioni del Comunale e del festival londinese "Dance on screen".

* da Cronaca.Comune.Quotidiano on line  6/200708-06-2007

 

INTERVISTA A VITALIANO TETI *-The Scientist - Ferrara riscopre la video-arte 

 
da cronaca.comune - quotidiano on line   Comune di Ferrara- diretto da Sergio Gessi



.....  Vitaliano Teti in conclusione ha dichiarato alla stampa:
" Un… riscontro complessivo eccellente, non solo di nicchia ma intellettualmente elevato con picchi- sabato- equivalenti alla mitica Sala Polivalente: un evento che ha catalizzato addetti - artisti e no - ai lavori… e studenti universitari, con una qualità video molto elevata; l'interfaccia Università Città- è una delle novità importanti rispetto al Passato; l'altra è la presenza acquisita di una nuova avanguardia pura ferrarese (il pacchetto V-art) e la Video danza come frontiere attuali della ricerca, con sguardi non più difensivi e passatisti- contro l'Oggetto Video-Televisione, ma una simbiosi creativa ecologia-tecnologia, corpo-macchina,; Infine, un 'equipe di curatori anche produttori , sintesi teoria-prassi di memoria gramsciana, un nuovo laboratorio del futuro, scientifico quasi…- come a suo tempo il Centro Video arte "
Da segnalare - infine due rilievi su cui riflettere (forse controcorrente): da un lato The Scientist è stato prontamente recepito dalle Istituzioni che hanno avallato l'iniziativa e messo a disposizioni le risorse umane e tecnologiche disponibili (in particolare il Palazzo dei Diamanti con i videostorici in corso di digitalizzazione e remastering). Dall'altro un'attenzione professionale ma appena minimale da parte dei media locali per un Videofestival non facile ma di alta qualità culturale (storica e attuale …legato alla Città…) significatamente segnalato anche su La Repubblica.

 
 
 


Windows Live Mobile Da oggi la posta di Hotmail la controlli anche dal tuo cellulare!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl