COMUNICATO STAMPA

Queste le parole di Mario Zonta (direttore della Andy Warhol Foundation for the Arts di New York e memoria Warholiana del mondo) sul disco "Scendi Vittorio Scendi" di Nicola Vicidomini che Martedi 23 Settembre alle ore 18,30 sarà presentato alla FNAC di Napoli in Via Luca Giordano.

24/ago/2008 18.46.26 SMERC (H) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

23/09/2008 "SCENDI VITTORIO SCENDI": VICIDOMINI A NAPOLI
 
Nicola Vicidomini riapproda a Napoli in occasione dell'ultima presentazione per il Sud Italia di  "Scendi Vittorio Scendi"
 
"Un viaggio all'interno di un kaleidoscopio impazzito, sorprendente.(...) Andy lo avrebbe molto amato. Andy aveva sempre ragione". Queste le parole di Mario Zonta (direttore della Andy Warhol Foundation for the Arts di New York e memoria Warholiana del mondo) sul disco "Scendi Vittorio Scendi" di Nicola Vicidomini che Martedi 23 Settembre alle ore 18,30 sarà presentato alla FNAC di Napoli in Via Luca Giordano. A far da mattatore non mancherà Vicidomini, il discusso performer e compositore internazionale che ha fatto di "quello che non c'è" un "impossibile" e suggestivo motore. "Sarà l'ultima presentazione per il Sud Italia - precisa il performer - dopodichè ci dedicheremo al Centro, al Nord, e via di seguito in Germania in occasione della tournèe(...)". Nel ruolo di stimolatore di un evento che si annuncia scoppiettante è Alfonso Amendola, saggista e prof. di linguaggi audiovisivi all'ateneo di Salerno.
Interverranno nel fornire chiavi di lettura e prospettive all'ascolto dell'opera: Michele Monetta (Accademia Nazionale d'Arte Drammatica  Silvio D'Amico) e Marco Zurzolo , partecipazione straordinaria a questo CD multiforme, complesso, folle. 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl