A BOLOGNA arte e musica accendono Piazza S. Stefano con 'Il sentimento dell'arte'

16/mar/2004 22.17.39 Ufficio Stampa Artè Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL SENTIMENTO DELL’ARTE

Arte e musica accendono la notte di Piazza S. Stefano


Bologna, Palazzo Isolani e Piazza S. Stefano

Giovedì 18 marzo 2004, dalle ore 19.00

 

COMUNICATO STAMPA


“Possiamo usare l’arte per guardare dentro di noi: non c’è pensiero, sentimento, emozione provato dagli artisti che non sia anche nostro, che non faccia parte, cioè, di quel groviglio di sensazioni, passioni, idee, che sono semplicemente umani e, come tali, comuni a noi e a loro.”
(Marco Dallari)

 

Due anni fa (esattamente il 21 marzo 2002) nasceva il progetto TA MATETE (in polinesiano “Il mercato”, da un’opera di Paul Gauguin), ovvero un modo nuovo di intendere l’arte come strumento di “rieducazione sentimentale”. Secondo la prospettiva TA MATETE forme e colori divengono pretesto per entrare in contatto con il proprio universo interiore. L’arte, grazie al potere di coinvolgerci e destare il nostro stupore, diviene strumento privilegiato a disposizione dell’uomo per renderlo consapevole delle proprie emozioni.

Nell'ambito del Gruppo ART’E’, in TA MATETE trovano spazio l'ideazione, la commissione, la realizzazione e la distribuzione di opere d'arte realizzate da artisti italiani e stranieri.
Per la prima volta una selezione di queste opere verrà esposta a Bologna, nella splendida cornice di Palazzo Isolani, nelle giornate del 18, 19 e 20 marzo.
La scelta di artisti che TA MATETE propone nella mostra tematica ‘Il sentimento dell’arte’ è un viaggio ideale,
che consente di trasformare l’incontro con il mondo artistico in un’occasione pedagogica per rivelare il nostro patrimonio interiore e dargli forma.
Come scrive il curatore Flaminio Gualdoni, “
una pittura di sentimento è l’unica via che sia concessa ancora, all’arte, per pronunciare senso”.  


Per festeggiare il secondo compleanno del TA MATETE, ART’E’ ha deciso di regalare un evento particolare alla città: una serata speciale, che si terrà il 18 marzo, in cui la suggestiva Piazza Santo Stefano diverrà teatro di originali commistioni tra arte e musica. Su un grande palco allestito nella piazza si alterneranno esibizioni di musica classica, jazz e hip hop, contrapposti a momenti di videoart o affiancate da performance artistiche, realizzate dagli artisti del TA MATETE e da alcuni giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti.
 
L’evento, realizzato in collaborazione con la Banca popolare dell’Emilia Romagna, avrà quali partner mediatici Radio Bruno, emittente radiofonica ufficiale, e E’TV, che curerà la diretta televisiva della serata.
Conduttrice d’eccezione Enrica Bonaccorti.


Per informazioni:
Ufficio Stampa ART'E' Communication - Gruppo ART'E'
Via Farini, 30/ E - 40124 BOLOGNA - Tel. 051/6488971- 975; Fax. 051/6488922

e-mail: e.agnoli@artespa.it; m.nardi@artespa.it

 

 

Bologna,16 marzo 2004

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl