materiale spettacolo "Partiti ....di testa!" di e con Manlio Dovì per la regia di Gino Landi dall'8 Ottobre Roma

di e con Manlio Dovì per la regia di Gino Landi dall'8 Ottobre Roma Manlio Dovì in "Partiti…..di testa!"

29/set/2008 10.51.45 carola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Manlio Dovì

in

“Partiti…..di testa!”

 

di Antonio Di Stefano, Manlio Dovì e Piero Castellacci

 

Regia

di

Gino Landi

 

Lo spettacolo “Partiti…..di testa!” di e con Manlio Dovì per la regia di Gino Landi andrà in scena  mercoledì 8 Ottobre al Teatro Salone Margherita di Roma.

Un esilarante one man show che vedrà trasformarsi improvvisamente il Salone Margherita in un aeroporto:” Si tratta di un viaggio  in un mondo che va sempre più di corsa, dove, come in una gara ad ostacoli, non possiamo nemmeno fermarci per allacciare le scarpe.

L’aeroporto rappresenta oggi un teatro di vita moderna, quello che chiamano globalizzazione, tecnologia, un crocevia di miriadi di persone che  ogni giorno si muovono,  si incrociano e si sfiorano senza neanche vedersi.

E’         come              se         fossimo            delle   macchine, ma cosa succede se la macchina s’inceppa, se il meccanismo non funziona, insomma           se         perdi l’aereo?
Cosa fa l’uomo, o meglio il robot? Lo scopriremo, s trada facendo, con il protagonista Manlio Dovì, che nell’attesa di riprendere il “volo”,  s’ imbatterà in tanti strani personaggi, che racconteranno se stessi e le loro      vicende: l’aspirante cantante, il prete teledipendente, il centurione, il calciAttore, l’attrice famosa.

Il nostro passeggero, il malcapitato signor Sfigato, che come un Fantozzi dei giorni nostri, malgrado le provi tutte per stare al passo coi tempi, arriva puntualmente sempre in ritardo!

Come il povero operaio “Charlot” dei “Tempi moderni”, Sfigato si troverà in balia di un mondo che con i suoi meccanismi corre troppo veloce e che non riconosce più. Eccolo! Solo, sperduto e spaurito in un aeroporto!Manlio Dovì.

Sul palco accanto al divertentissimo Manlio Dovì: il noto musicista Mariano Apicella, Giorgia Migliore e Ivano Falco,  l’insostituibile Jean Michel Danquin e il suo corpo di ballo, le hostess francesi.

I testi sono arricchiti dalla  carica umoristica di Antonio Di Stefano, di Piero Castellacci e dello stesso Manlio Dovì, le musiche sono del Maestro Saro Agati.

            La regia è curata dal grande Maestro Gino Landi, che grazie alla sua grande familiarità con la musica, ha potuto dare grande rilievo a quella che è una  delle protagoniste di questo spettacolo la componente musicale.

“Partiti….di testa!” non è propriamente una commedia musicale, ma la musica ha un ruolo rilevante in quanto duetta con la prosa, l’accompagna, qui anche i rombi di scena sono musicati  e hanno un loro ritmo. Da qui la presenza in scena di un grande musicista come Mariano Apicella, che si misurerà per la prima volta ad interpretare un ruolo quello di un passeggero, oltre ad interpretare se stesso, allietandoci con il suo grande repertorio di classici napoletani nei quali a detta dei più è un grande esperto e interprete.

 

 “Partiti di…..testa!”

mercoledì 8 ottobre 2008 ore 21,00

Teatro Salone Margherita 

via Due Macelli 75 - tel. 06 6791439 / 06 6798269

dall’8 ottobre al 30 novembre 2008

Ufficio stampa

Carola Assumma +39 338 6927855

 

 

 

 


----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te: clicca qui

Sponsor:
Comunicazione NON verbale: impara il linguaggio del corpo e ottieni successo nella vita e negli affari
Clicca qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl