Presentazione stagione 2007-2008 Collettivo B.Brecht

15/ott/2008 11.26.45 tbbufficiostampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentili colleghi vi invio il comunicato stampa relativo alla presentazione della stagione teatrale 2007-2008 elaborata dal Collettivo Bertolt Brecht di Formia che questa’anno presenta delle interessanti novità e riconoscimenti di prestigio. La stagione sarà inaugurata dal concerto del gruppo musicale “Taraf da Metropulitana” che avrà luogo sabato 18 ottobre alle 20.30 presso la Sala Teatro dell’Istituto Filangieri - Formia.

Grazie per l’attenzione che come sempre dedicate alle iniziative del collettivo formiano.

COMUNICATO STAMPA

STAGIONE 2007-2008

IL Collettivo Bertolt Brecht di Formia (LT) presenta il calendario di spettacoli per la stagione 2007 - 2008 che si sarà ricco di spettacoli, scuole di teatro, teatro scuola, concerti, incontri ed eventi speciali. L’offerta culturale elaborata dall’esperienza trentennale del gruppo formiano diretto dal direttore artistico Maurizio Stammati sarà come sempre diversificata, tesa a coinvolgere numerosi spettatori di ogni età. La lunga stagione del Brecht che sta per iniziare sarà caratterizzata da alcune interessanti novità e riconoscimenti di grande prestigio. Per la prima volta, infatti, un gruppo teatrale della provincia di Latina riceve incarico da parte dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio di realizzare nel distretto sud della provincia e nella provincia di Frosinone il “PROGETTO REGIONALE OFFICINE CULTURALI” che renderà possibile la realizzazione della stagione in 12 comuni : FORMIA, GAETA .MINTURNO, ITRI, SPIGNO, SAN COSMA E DAMIANO, CASTELFORTE, PONZA, VENTOTENE, AUSONIA, SANT’APOLLINARE e SAN GIORGIO A LIRI.

Un’altra novità di quest’anno è relativa all’apertura della stagione stessa che sarà inaugurata con un concerto dal titolo “ZINGARI” del gruppo musicale “Taraf da Metropulitana” che avrà luogo sabato 18 ottobre alle 20.30 presso la Sala Teatro dell’Istituto Filangieri - Formia. Ad esibirsi saranno: Marian Serban (cymbalon); Albert Mihai (fisarmonica); Petrika Namol (contrabasso a tre corde); Mitika (clarinetto). “Con questo concerto - ha dichiarato il direttore artistico del collettivo B. Brecht, Maurizio Stammati - si vuole inaugurare non solo la stagione ma anche la prima di una serie di iniziative dedicate alle diverse etnie presenti in Italia da tanti anni ed iniziare così un percorso di conoscenza e di integrazione culturale che possa porre fine all’inaccettabile clima di intolleranza che sembra stia prendendo il sopravvento nel nostro paese”.

L’attesissima stagione teatrale denominata SENZA SIPARIO - Rassegna del Teatro d’Attore prenderà il via sabato 25 ottobre alle 20.30, in replica la domenica (26 ottobre) in pomeridiana alle 18.00 con uno spettacolo di e con l’attrice Grazia Scuccimarra (della Compagnia Teatrale Il Graffio - Roma), straordinaria interprete di Teatro Comico impegnato che presenterà la sua nuovissima produzione( è infatti quasi un debutto in prima nazionale) dal titolo ZITTOTU. Molte novità presenti nella stagione e anche volti noti . Presenteranno i loro lavori attori come Lello Serao di Libera Scena Ensamble di Napoli o come Sergio Vespertino degli Agricantus di Palermo oramai di casa a Formia nella stagione del Brecht, ci sarà il ritorno di Arca Azzurra Teatro da Firenze il gruppo di Ugo Chiti con una produzione dedicata al mondo contadino, si confronteranno con il pubblico Formiano attori come Umberto Bellissimo raffinatissimo macchiettista compagno in tanti spettacoli di Peppe Barra, o l’attrice Svizzera Nathalie Mentha del Teatro Potlach con un delicatissimo omaggio ad Edith Piaf. Nella rassegna ci sarà spazio anche spazio alle risorse del nostro territorio con uno spettacolo dell’attrice formiana Giovanna Bellina del laboratorio teatrale Istrio. Fuori abbonamento il 16 gennaio andrà in scena lo spettacolo realizzato in collaborazione tra il Brecht e l’associazione Finisterre e che vedrà finalmente a Formia AMBROGIO SPARAGNA con la sua orchestra in uno spettacolo dedicato a PULCINELLA .

Ma non solo teatro Contemporaneo, anche moltissimo TEATRO RAGAZZI nelle diverse forme che da anni vedono impegnato in tanti progetti il Teatro Bertolt Brecht.

Il 3 NOVEMBRE avrà inizio il progetto “ TEATRO PER L’ASCOLTO” che coinvolgerà per il quinto anno consecutivo oltre 1000 ragazzi del distretto sud della provincia di Latina in un percorso che partendo dall’incontro in biblioteca ed in collaborazione con la libreria TUTTILIBRI di Formia terminerà ad aprile con un grande spettacolo dedicato a “ L’ORLANDO FURIOSO “ di Ludovico Ariosto presso il Teatro Ariston di Gaeta.Il progetto è realizzato in collaborazione con il CIS Piani di Zona e le scuole del distretto.

Il 10 NOVEMBRE da SAN GIORGIO A LIRI inizierà la stagione di teatro per ragazzi FAMIGLIE A TEATRO con lo spettacolo GERVASO E CARLOTTA della compagnia LA MANSARDA di Caserta. Spettacolo che poi sarà replicato l’11 novembre MINTURNO , il 12 Novembre a VENTOTENE, il 14 Novembre a SANTA APOLLINARE , il 15 Novembre ad AUSONIA ed infine il 16 NOVEMBRE A FORMIA. Uno spettacolo al mese da novembre ad Aprile per la gioia ed il divertimento intelligente di tutti i bambini e le famiglie.

Non mancherà la finestra dedicata ai moltissimi laboratori e scuole di teatro :

ad ottobre partiranno i corsi delle scuole di teatro di FORMIA E GAETA e quest’anno per la prima volta inizieranno i corsi della PICCOLA SCUOLA TEATRALE anche a MINTURNO grazie alla collaborazione tra il Brecht e la direzione didattica del Primo circolo di Minturno e L’ASSOCIAZIONE AMICI DEL LIBRO.

Sempre ad ottobre inizieranno i laboratori presso la COOPERATIVA SOCIALE LA VALLE DI GAETA con i ragazzi disabili che frequentano la struttura , un’esperienza non nuova per il Brecht questa, che diverse volte ha portato il teatro in ambiti sociali.

Alle scuole è rivolto anche il progetto 10 E LODE IL TEATRO PER LE SCUOLE rassegna di teatro in collaborazione con il TEATRO ARISTON di GAETA che vedrà in scena cinque spettacoli rivolti agli studenti della scuola dell’obbligo ed alle scuole superiori. Preziosa inaugurazione di questa stagione affidata agli storici PUPI SICILIANI della famiglia CUTICCHIO da Palermo, l’ultima famiglia di Pupari che porta avanti una traduzione centenaria di straordinaria importanza per la storia del teatro nel mondo. Ma altrettanto importante è lo spettacolo dedicato al giorno della memoria che si terrà il 17 ed il 18 gennaio ad opera della compagnia degli SBUFFI di CASTELLAMMARE DI STABIA dal significativo titolo “ ARBEIT MACHT FREI” .

Infine eventi speciali come la riproposizione del FESTIVAL DEI TEATRI D’ARTE MEDITERRANEI che questa estate non è riuscito ad essere realizzato a causa di un decurtamento di fondi da parte dell’amministrazione comunale di Formia e che verrà riproposta in una accezione più territoriale, e la nuova iniziativa che vedrà insieme tutti i comuni partecipanti al progetto: LA NOTTE DEI RACCONTI dedicata alle testimonianze sui terribili giorni dello sfondamento da parte delle forze alleate della LINEA GUSTAV nel maggio del 1944.

La stagione gode del patrocinio della Regione Lazio e di tutti i comuni aderenti

Abbonamento: 60 euro - Biglietto: 10 euro

Sala Bertolt Brecht - via delle Terme Romane Formia (LT)

Per informazioni e prenotazioni: Tel. 340 6007503 - 338 4938571

0771 269054 - E-mail: tbbformia@libero.it; Per comunicazioni scrivere a tbbufficiostampa@libero.it ; Per programmi www.teatrobertoltbrecht.it

A cura dell’ufficio stampa del Collettivo Bertolt Brecht









UFFICIO STAMPA COLLETTIVO BERTOLT BRECHT - FORMIA





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl