Il nuovo romanzo di Antonio Della Rocca " La spilla di Janesich"

16/ott/2008 17.00.51 adellarocca-ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 
 
COMUNICATO STAMPA
 
 
Presentato a Trieste il nuovo romanzo di Antonio Della Rocca “La spilla di Janesich”.
 
 
Juan Octavio Prenz, scrittore argentino operante a Trieste e past president del PEN Club Trieste, presenta venerdì 17.10.2008, ore 18, alla Libreria Minerva “La spilla di Janesich”, ultimo romanzo di Antonio Della Rocca, pubblicato da Mobidick, Faenza.
 
 
In un gioco di flash-back, la storia di una spilla della maison triestina Janesich si snoda nel tempo e nello spazio e si intreccia con quella di una famiglia ebrea, in cui il gioiello gioca un ruolo unificante anche nei momenti più bui.
 
Indipendentemente dai luoghi dell’azione, lo sfondo della narrazione è Trieste, con i suoi caratteri di città multietnica e multilingue, con le sue chiese di tutte le religioni, con i suoi problemi di appartenenza all’uno o all’altro mondo, in bilico tra Mitteleuropa, Balcani e Italia. Essere triestini, si sa, è più una condizione dell’animo che un’appartenenza etnica o geografica, una condizione che ci si porta dietro anche nella diaspora.
 
Gli uomini di casa Saralvi faranno tutto ciò che il loro retaggio comanda (e permette) per mantenere e trasmettere integro il patrimonio familiare, finanziario e morale.
 
Ma sono le donne della famiglia, le depositarie della spilla, le vere protagoniste della storia dei Saralvi. Esse partecipano ai successi e alle disgrazie dei loro uomini con sentimenti non sempre silenziosi, ma sempre intensi, di ammirazione e rabbia, di ironia e compassione.
 
 
Antonio Della Rocca ha trascorso gran parte della sua vita di manager fuori Trieste, in Italia come a Bogotà, Norimberga e Mosca.
Al suo primo romanzo “Il Professore“ (Ibiskos, 2002) è andato nel 2001 il 1° Premio del “Leone di Muggia”. Ha pubblicato nel 2006 una plaquette di versi “Carboncini e sanguigne” (Hammerle Editori).
Il romanzo “La spilla di Janesich” (Mobydick, 2008) ha ottenuto il 1° Premio ad “Arti & Scritture di Frontiera” (promosso da Altamarea) a Trieste e al “Giovanni Gronchi” a Pontedera.
Un altro romanzo “ Per una stella da maresciallo” uscirà ancora nel 2008 per Robin Edizioni.
 
Il suo sito è www.antoniodellarocca.it
 
 
 
 
 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl