23 ottobre: inizia "Il filosofo davanti all'opera d'arte"

23 ottobre: inizia "Il filosofo davanti all'opera d'arte" Comincia questa sera, per Milano, si racconta..., il ciclo di incontri a cura di Massimiliano Finazzer Flory Il filosofo davanti all'opera d'arte, dialoghi con alcuni tra i più importanti filosofi italiani che si occupano di estetica e filosofia dell'opera d'arte in un confronto tra arte e simbolo, ermeneutica e narrativa, in un faccia a faccia tra il libro e il quadro.

23/ott/2008 04.11.19 Verena A. Merli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comincia questa sera, per Milano, si racconta... , il ciclo di incontri a cura di  Massimiliano Finazzer Flory
Il filosofo davanti all’opera d’arte, dialoghi con alcuni tra i più importanti filosofi italiani che si occupano di estetica e filosofia dell’opera d’arte in un confronto tra arte e simbolo, ermeneutica e narrativa, in un faccia a faccia tra il libro e il quadro.

Ogni filosofo sa che l’artista ha bisogno dell’opera d’arte e l’opera dell’artista. Ma che cos’è l’arte? È di fronte a questa interrogazione – premette Finazzer Flory nel presentare il primo appuntamento – che abbiamo ancora bisogno della filosofia, di una teoria estetica anche per distinguere cosa è arte da cosa non lo è.

 

 

Giovedì 23 ottobre '08 ore 18.00

presentazione di Non c'è più tempo
 
ed. Einaudi 2008

di Sergio Givone
Università degli Studi di Firenze

Intervengono l'Autore e Massimiliano Finazzer Flory

 

GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano
via Palestro 16

ingresso libero fino ad esaurimento posti
p
er informazioni 349.0908883 – www.finazzerflory.it

 

______________________________________________________________________________

 

main sponsor 
LOSITO & ASSOCIATI  S.p.A.

sponsor  Arteria - Sky Jet

si ringrazia BNP Paribas - Bayer per la Cultura


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl