Comunicato stampa "Su mortu mortu" (2)

Comunicato stampa "Su mortu mortu" (2) Comunicato Stampa Nel 2006, in occasione della riapertura al pubblico del Museo Deleddiano - Casa Natale di Grazia Deledda, l'Istituto Superiore Etnografico della Sardegna ha organizzato numerose manifestazioni per ricordare la scrittrice e diffondere la conoscenza della sua opera e del contesto sociale nel quale è maturata la sua formazione letteraria.

31/ott/2008 10.42.28 Istituto Superiore Regionale Etnografico Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

 

 

 

Nel 2006, in occasione della riapertura al pubblico del Museo Deleddiano – Casa Natale di Grazia Deledda, l’Istituto Superiore Etnografico della Sardegna ha organizzato numerose manifestazioni per ricordare la scrittrice e diffondere la conoscenza della sua opera e del contesto sociale nel quale è maturata la sua formazione letteraria. Nello stesso anno, in occasione della commemorazione dei defunti, l’Istituto ha inaugurato con straordinario successo la questua detta “su mortu mortu” con la partecipazione di circa tremila bambini.

La manifestazione è stata riproposta con grande successo anche nel 2007 con circa quattromila presenze.

L’Istituto rinnova l’iniziativa anche quest’anno donando a tutti bambini che visiteranno il Museo Deleddiano dal 1° al 5 novembre p.v. dolci e frutta secca che costituiscono l’offerta tradizionale.

Si ricorda che il Museo sarà aperto nei giorni 1 e 2 novembre dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00, mentre nei giorni 3, 4 e 5, per favorire le visite delle scolaresche, dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.00.

L’ingresso è gratuito.

 

Per una migliore organizzazione delle visite degli scolari si prega di contattare il Museo Deleddiano (tel. 0784 258088).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl