Una mano tira l'altra: impronte di solidarietà tra arte e cioccolato

Una mano tira l'altra: impronte di solidarietà tra arte e cioccolato Una mano tira l'altra Impronte di solidarietà tra arte e cioccolato Da sabato 15 a domenica 23 novembre 2008 presso la Villa Bernasconi di Cernobbio Mostra collettiva di 50 opere a forma di mano a favore dell'associazione Spazio Prevenzione onlus Orari di apertura: da lunedì a venerdì 15.30 - 19; sabato e domenica ore 10 - 19 Ingresso libero COMUNICATO STAMPA Appuntamento a Cernobbio da sabato 15 a domenica 23 novembre per un grande evento culturale.

10/nov/2008 22.29.47 comune di cernobbio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Una mano tira l’altra
Impronte di solidarietà tra arte e cioccolato
Da sabato 15 a domenica 23 novembre 2008 presso la Villa Bernasconi di Cernobbio
Mostra collettiva di 50 opere a forma di mano a favore dell'associazione Spazio Prevenzione onlus
Orari di apertura: da lunedì a venerdì 15.30 – 19; sabato e domenica ore 10 – 19
Ingresso libero
 
COMUNICATO STAMPA
 
Appuntamento a Cernobbio da sabato 15 a domenica 23 novembre per un grande evento culturale. Parte infatti l’iniziativa “Una mano tira l’altra. Impronte di solidarietà tra arte e cioccolato”, una kermesse artistica organizzata e promossa dall’associazione Spazio Prevenzione Onlus e dalla Città di Cernobbio, Assessorato al turismo.
Si tratta di uno dei due eventi speciali, (l’altro è “La notte racconta”, maratona di racconti e altro, in biblioteca, sabato 22 novembre dalle ore 16) della sesta edizione della “Settimana cernobbiese per i diritti dell’infanzia”, organizzata dal Comune di Cernobbio con il patrocinio e il contributo della Provincia di Como – Assessorato ai Servizi Sociali, Sanità e Pari Opportunità.
 
La manifestazione prevede l’allestimento di una mostra collettiva di 50 opere a forma di mano presso la splendida villa liberty cernobbiese e un ricco calendario di eventi collaterali, che animeranno i fine settimana della città.
Numerosi sono gli artisti e i personaggi del mondo dello spettacolo, che hanno aderito al progetto dipingendo dei supporti a forma di mano, simbolo di questa campagna di raccolta fondi a favore dei bambini malati di tumore, trasformandoli poi in opere d’arte. Tra loro anche l’artista cernobbiese Ugo Sambruni, uno dei grandi Maestri dell’arte Contemporanea.
 
L’inaugurazione della mostra, sabato 15 novembre dalle ore 14, vedrà protagonisti gli street artists di Art Kitchen (www.artkitchen.it), noto studio milanese e partner di questa iniziativa di solidarietà, impegnati in un evento di live painting. In tempo reale verrà realizzata un’opera mosaico formata da 60 tele che, una volta terminate, saranno cedute sotto offerta minima al pubblico interessato. Durante la giornata non mancheranno giochi, palloncini e truccabimbi.
 
Nel pomeriggio di domenica 16, nella splendida piazza pedonale della Riva (in Villa Bernasconi, in caso di maltempo), Gregorio Mancino (www.movimentart.it), ideatore della moviment art, dipingerà opere in movimento, intrattenendo con la sua arte adulti e bambini. Questi ultimi potranno poi partecipare al laboratorio di degustazione "Detective in cioccolato" e alla merenda con assaggi di cioccolato fuso, direttamente dalla fontana di cioccolato collocata per l’occasione in Villa Bernasconi.
 
La kermesse continuerà per tutta la settimana con i laboratori artistici di mani "Da bambino a bambino", che vedranno coinvolti i bambini delle scuole cernobbiesi per realizzare una mostra “parallela" a quella ufficiale. Sabato 22 novembre, dalle ore 15.30 alle 18.30, i laboratori saranno aperti a tutti presso la Villa Bernasconi.
La chiusura di domenica 23 sarà infine tutta una festa: musica, palloncini e truccabimbi con la straordinaria partecipazione di un ospite speciale molto amato dai più piccoli e alle ore 16 merenda offerta ai bambini.
 
L’intero ricavato della manifestazione servirà per sostenere il progetto di solidarietà “Batti un 5, Batti un record - Una sfida dalla parte dei bambini” che ha come obiettivo quello di sostenere la formazione in ambito pediatrico di un’équipe di psicologi specializzati nell’assistenza dei bambini malati di tumore. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per fornire sostegno psicologico ai piccoli pazienti oncologici e ai loro familiari.
 
Con le donazioni raccolte durante l’esposizione delle opere d’arte si cercherà di battere, entro la fine dell’anno, un record del Guinness dei Primati: realizzare il mosaico di monete più grande del mondo che, disposte in base al colore del metallo, andranno a formare proprio un mosaico a forma di mano.
 
E’ possibile inoltre dare il proprio contributo all’iniziativa effettuando una donazione tramite un bonifico bancario sul c/c n. 1000/555 (presso Banca Prossima), IBAN: IT 49 T 03359 0 16001 00000000555 o tramite il conto corrente postale n. 71360051 intestato a “Amici di Spazio Prevenzione” onlus oppure direttamente on line, collegandosi al sito dell’Associazione, con carta di credito o servizio paypal .
 
 
  
Per maggiori informazioni sulle attività e sulle iniziative dell’Ass. Spazio Prevenzione onlus:
www.spazioprevenzione.it; tel. 039-58099
 
 
Per maggiori informazioni sul programma della sesta “Settimana cernobbiese per i diritti dell’infanzia”:
www.comune.cernobbio.co.it; urp@comune.cernobbio.co.it
tel. 031.343253
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl