comunicato oste

12/nov/2008 19.39.49 vincenzo oste gioielli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La galleria Vincenzo Oste presenta l'evento "Riflessi Luminosi", dove  forme concave e convesse appena accennate, si lasciano rincorrere da riflessi luminosi muovendosi in un alchemico mistero di trasformazioni.

I protagonisti di questo esclusivo evento sono opere in alabastro, bronzi, ori, argento e pietre dure. Volterra, fucina dell'alabastro, lastre e blocchi, buio di luoghi e cristalline trasparenze all'aperto, bizzarre lame di luce su polveri sospese sembrano, nel marmo alabastrino, ironizzare sull'opacità dei materiali. Nasce da tale sinergia una raffinata collezione di vasi/opere   “Energicamente Alabastro” dello scultore Annidale Oste.

E  laddove il privilegio dell’immaginare, l’idea della perfezione naturale di una pietra o di un metallo, suscettibile di sensibili riletture, sono qui presenti, ecco tra essi riconoscere il gioiello, non più scelto come accessorio, ma designato come protagonista assoluto, esso si fonde con il quotidiano, dove  il suo  vorticare di foglie senza foglie, la sua superficie liquida priva di acqua, segnano il passaggio dalla scultura al gioiello.  Letizie della vita, anelli, spille, collane, evocano un micromondo tracciato dall’artista Vincenzo Oste, che utilizzando e combinando i metalli, e l’argento, ha dato forma e vita al gioiello, denotando la personalità di chi lo indossa.

“Riflessi Luminosi “  è un invito a trasformare pesi e volumi in forme significanti , in storie di sperimentazioni, di trasformazioni,  è esso uno spazio che celebra la possibilità di plasmare i materiali come dono divino, fino a ricreare una collezione di raffinata bellezza.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl