Karina Cascella e la Talpa imbranata

05/dic/2008 14.23.44 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Talpa, il reality show di Italia Uno, è tra i programmi che non ho mai guardato. Ma non per snobismo: mi è sempre parso di una insulsaggine bestiale. Forse ci sono altri disinteressati come me, e forse è per questo che gli autori hanno tentato di stimolare l’interesse anche dei “resistenti” ficcando nella trasmissione ogni tipo di partecipante: la sgallettata (più d’una), il pornodivo, l’aspirante picchiatrice, il tronista (più d’uno), quella che ogni anno fa un calendario desnuda, il palestrato, la cantante e chi più ne ha più ne metta.
Ma niente, io Italia Uno ho continuato a saltarla a pié pari. Nel frattempo La Talpa ha avuto uno svolgimento, a quanto pare condito da numerosi colpi di scena, risse, relazioni sessuali, prove, missioni e capanne zulu, e una fine.

Sempre a quanto pare, il pornodivo Franco Trentalance (è un nome d’arte?) era la Talpa ma si è fatto beccare (ah, questi attori hard non sanno proprio fingere!) e una tale Karina Cascella ha vinto l’edizione 2008. La rete pullula di sue foto tra fiumi di lacrime e un sorriso beato-sofferente, che sembra dire “Uh, quante ne ho passate! Però sono ‘la meglio’e ho vinto io, me lo meritavo, la vita è bella e non vedo l’ora di riabbracciare i miei cari”. Come cantava Daniele Silvestri, alla fine resta la “banalità, ba-na-li-tà”.

Karina Cascella. Uhm. La faccia non mi è nuova… dove l’avrò vista? Al supermercato? Lo escluderei. Dal dentista? Idem. A “Uomini e donne“? Massì! A dispetto del nome, raramente mi è sembrata una ragazza carina. Spesso ho temuto che le scoppiassero le vene del collo per quanto si gonfiavano quando urlava. E’ lei la terribile biondina che, seduta con le gambe non accavallate, ma attorcigliate su una sedia pacchiana, sbraita isterica come un chihuahua contro altre bellone che cercano l’ammmòre in tv. Non ho ancora capito se ci è o ci fa. Se è davvero così straordinariamente simpatica o fa finta (molto bene).

Però il fine giustifica i mezzi, e allora la sua cattiveria è stata un ottimo viatico per la vittoria. Certo, ha vinto un reality, mica un Nobel. Ma i concorrenti de La Talpa puntano in alto, cosa credete? Franco Trentalance dichiara di voler diventare scrittore. Karina che farà? Lo scopriremo solo facendo zapping.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl