60 Anniversario della Liberazione di Roma - 11 Maggio ore 12.30 Conferenza Stampa

11/mag/2004 16.18.54 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ROMA CELEBRA IL 60 ANNIVERSARIO
DELLA LIBERAZIONE DI ROMA


COMUNICATO STAMPA

Il prossimo 4 giugno ricorre il sessantesimo anniversario della Liberazione di Roma da parte delle truppe alleate. Per celebrare questa data storica per
la città e decisiva per le sorti del conflitto mondiale verrà inaugurata nei saloni della Gipsoteca del Vittoriano la mostra storico-fotografica "4 giugno
1944: la liberazione di Roma nelle immagini degli archivi alleati", promossa dal Comune di Roma e realizzata in collaborazione con Washington
National Archives, American Academy - Roma, English Public Record Office, Imperial War Museum, Istituto Luce e la Discoteca di Stato.
Il progetto espositivo si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ed è
patrocinato dall'Ambasciata degli Stati Uniti d'America e dall'Ambasciata Britannica.

La mostra (4 giugno - 5 settembre 2004) espone circa 400 foto, in grandissima parte inedite, che ritraggono l'immagine di Roma dal punto di vista di chi
arrivava per liberarla. I materiali fotografici d'epoca provengono dagli archivi militari di Stato americani e inglesi, da archivi italiani e fondi privati.
Non si tratta di scatti di fotografi famosi, ma delle immagini prese dai soldati alleati che vedevano Roma per la prima volta, dopo settimane e mesi di
attesa. La mostra raccoglie anche pagine di giornali americani e inglesi dedicate alla liberazione di Roma, una scelta di filmati di propaganda e di
documentari prodotti dai governi alleati, una selezione di musiche dell'epoca e una serie di cartine della città che premetteranno di ricordare, o
conoscere per la prima volta, i percorsi di ingresso delle truppe alleate.

E' fissato per domenica 6 giugno, a piazza Venezia, a partire dalle 19.00, il grande spettacolo intitolato Festa e balli per Roma libera, promosso dal
Comune di Roma per ricordare la Liberazione nella stessa piazza che nel ventennio precedente aveva rappresentato il centro della dittatura e del
potere fascista, e che invece in quei giorni si trasformò appunto in uno dei principali luoghi di aggregazione e di festeggiamento della città.
Il programma della serata verrà aperto dall'esibizione degli studenti delle scuole superiori romane: un contributo alla costruzione di una memoria
cittadina comune, condivisa dalle generazioni più giovani e da quelle che hanno un ricordo diretto di quegli anni e dei giorni della Liberazione. Sul palco
di Piazza Venezia si esibiranno con il loro spettacolo i ragazzi che nel corso dell'anno scolastico hanno partecipato al progetto "Noi ricordiamo",
promosso dall'Assessorato alle politiche educative e scolastiche del Comune di Roma, e le band musicali delle scuole che partecipano al progetto
Romarock - Romapop. A seguire una lettura di brani dell'epoca proposta da Luca Zingaretti
Poi un concerto di brani swing, jazz e musica d'epoca eseguiti da Paolo Belli e dalla sua Big Band, a ricordare che proprio nei giorni che seguirono la
Liberazione anche a Roma si cominciava a sentire la musica americana e cominciavano a circolare i V Discs, i dischi della Vittoria, prodotti dal
Dipartimento di Guerra Usa per tenere alto il morale delle Forze Armate. A conclusione della serata, uno spettacolo di fuochi d'artificio e musica,
intitolato Concerto grosso per pirotecnie barocche, realizzato da Valerio Festi.
La festa in piazza Venezia sarà idealmente collegata all'esposizione del Vittoriano attraverso un percorso scandito da 10 gigantografie a tema, scelte
da Marco Delogu. Anche lo spettacolo della piazza sarà accompagnato dalle immagini delle foto e dei filmati in mostra, che saranno proiettate sulla
superficie della facciata di Palazzo Venezia e su un maxischermo.

Per informazioni: tel. 06/6780664
Ufficio Stampa: Novella Mirri, tel. 06/6788874; 06/69380008; fax 06/6791943; ufficiostampa@novellamirri.191.it

Roma, 11 maggio 2004


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl