*** Comunicato Stampa - Una montagna di scarpe!

Ricorderete tutti la "Montagna di sale" dell'artista Mimmo Paladino che segnò anche un nuovo corso artistico della città di Napoli, che con le sue opere in piazza Plebiscito, ha trasformato poi il concetto di fruizione artistica.

16/dic/2008 18.32.55 Salvatore Sparavigna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

C O M U N I C A T O   S T A M P A

 

“UNA MONTAGNA DI SCARPE!”

Cresce anche su Face Book, l’adesione alla giornata dedicata alla creazione della “montagna di scarpe” che si svolgerà nella mattinata di domenica 21 dicembre nella bellissima Piazza Plebiscito di Napoli.

Ricorderete tutti la “Montagna di sale” dell’artista Mimmo Paladino che segnò anche un nuovo corso artistico della città di Napoli, che con le sue opere in piazza Plebiscito, ha trasformato poi il concetto di fruizione artistica.

E’ nato così su FaceBook il gruppo “Lanciamo una scarpa a…”, dove, seppur solo virtualmente, emulando il gesto del giornalista iracheno, tutti possiamo lanciare la nostra scarpa in segno di disprezzo e di dissenso.

Ecco quindi che dalla fantasia e creatività dei napoletani, ad opera del fotografo Salvatore Sparavigna, è nato su Facebook, la proposta dell’evento di piazza a cui hanno già aderito in numerosi, probabilmente per manifestare in modo innocuo e creativo, il proprio disappunto per le vicende napoletane (e non).

Ecco il testo dell’appello lanciato su Facebook:

Incontriamoci a Piazza Plebiscito ognuno con una ciabatta "da lanciare". Creiamo la "nostra" montagna di sale (la ricordate?), o meglio, la nostra montagna di scarpe. Quale miglior simbolo del momento.
Le scarpe ci indicano anche che dobbiamo "camminare", andare avanti.
Possiamo anche "creare" l'albero di Natale, come la Coca Cola creava il suo (ricordate) pieno di fiammelle e belle speranze, ma il nostro sarà fatto solo di scarpe.
Sarà una di scarpa o mille, ma sarà un "lancio" molto efficace. Facciamo sentire, in modo innocuo e creativo.
E perchè no, anche per condividere di persona, un momento particolare, magari dicendoci "tanti auguri, per tutto" e conoscendoci di persona.


Sempre se ci sarà il sole ;-).

 

Press: 334.1584908    -    info: 338.926.5635

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl