Madama Butterfly? E’ al Warner Village

Si inizia il 2 febbraio con "Jackie O" di Michael Daugherty, ovvero la vita di Jacqueline Kennedy dopo la perdita del marito JFK.

30/gen/2009 11.49.28 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'opera è al cinema

I Warner Village si danno all’opera. Per avvicinare i giovani al teatro, infatti, le maxi sale cinematografiche, meta prediletta dei cinefili, ospiteranno la stagione operistica 2009. Niente più caro-biglietti, niente abbigliamento formale. Si inizia il 2 febbraio con “Jackie O” di Michael Daugherty, ovvero la vita di Jacqueline Kennedy dopo la perdita del marito JFK.

Il 17 marzo, pop corn alla mano, sarà il turno de “La Traviata” (Opéra Royal de Wallonie di Liegi), il 21 aprile ci sarà “The Legend of The Invisible City of Kitez” (Lirico di Cagliari), il 27 maggio la “Madama Butterfly” (La Fenice di Venezia), il 16 giugno “Im Weissen Rossl” (Morbisch Seefestspiele di Vienna) e il 16 luglio “Le nozze di Figaro” (Teatro Real di Madrid). Di fronte a un tale programma e a un costo del biglietto di 12 euro, poco importa se gli spettacoli non saranno trasmessi in diretta.

Non solo opera, ma anche tanto sport: dopo aver trasmesso le partite degli Europei di calcio, Warner proporrà al pubblico anche il Sei Nazioni di rugby (ormai alle porte) e i gran premi di Formula 1 e MotoGP.

Insomma, se il cinefilo non va al multisala…

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl