“Love Letters” al Macro di Roma

10/mag/2009 09.26.09 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Macro

Il Macro (Museo d’Arte Contemporanea di Roma) riapre il 16 maggio 2009 in concomitanza con la Notte dei Musei.
La serata vadrà la presentazione di “Love Letters”, a cura dell’artista Arthur Duff.
“Love Letters” è una dichiarazione d’amore non solo all’arte, ma anche alla città, che passa attraverso affascinanti proiezioni laser in grado di cambiare la percezione degli spazi museali.

Love Letters

Una delle sale del museo ospiterà l’opera inedita “Where the Bees Suck, There Suck I” dell’artista indiana Hema Upadhyay.

Saranno in mostra anche le opere storiche e contemporanee della collezione di Macro, tra cui quelle di Pino Pascali, Carla Accardi, Nicola De Maria, Alessandra Tesi, Marc Quinn. Saranno poi esposti altri lavori prestati da collezionisti privati e gallerie: tra gli altri, Bill Viola, François Morellet, Rirkrit Tiravanija, Gastone Novelli e Lucio Fontana.

Con questa iniziativa Macro intende riposizionarsi al centro della scena artistica italiana e internazionale.

LOVE LETTERS
16 maggio 2009 dalle ore 20.00
MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma
Via Reggio Emilia, 54 - 00198 Roma
Dal martedì alla domenica, ore 9.00 - 19.00
Chiuso lunedì
macro@comune.roma.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl