Inaugurazione A EST DI NIENTE | 28 maggio 2009 ore 18

19/mag/2009 16.49.02 Emanuela Bernascone Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il 28 maggio inaugura a Torino il nuovo Centro  per l’Arte 107 con il vernissage della mostra A Est di niente - Arte contemporanea dell’Asia postsovietica a cura di  Enrico Mascelloni e Valeria Ibraeva.
 
Arriva così in città
l’arte più innovativa e audace di un’area del mondo misteriosa e ricca di fascino dove cresce una nuova generazione centroasiatica, che affronta le questioni della violenza e del conflitto, dello sciamanesimo e dell’Islam, delle metropoli già sovietiche e della “steppa eterna” avvalendosi dei media tecnologici come il video e la fotografia, dei materiali tradizionali come il feltro, dei linguaggi canonici come la pittura e la scultura. Un’arte sospesa tra oriente e occidente, in una perpetua ricerca d’identità “orientali” continuamente trasgredite e corrette dagli influssi “occidentali”.

In allegato l’invito




Emanuela Bernascone
Ufficio Stampa
Via Montevecchio 29, 10128 Torino
Tel +39 011 19714998
Fax +39 011 19791935
Mob +39 335 256829
info@emanuelabernascone.com
www.emanuelabernascone.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl