Ludika 1243 con preghiera di diffusione

04/giu/2009 15.46.40 Associazione Culturale Satyrnet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 Se avete sognato almeno una volta nella vita di tornare indietro nel tempo e di lanciarvi in una battaglia campale con tanto di stendardi, armi, scudi e abiti medievali, allora non potrete fare a meno di partecipare alla nona edizione di Ludika 1243, la manifestazione ludico-culturale più importante del centro Italia, che per un fine settimana, dal 25 al 28 giugno, trasformerà Viterbo in un vero e proprio borgo duecentesco. Un evento patrocinato dal Ministero della Gioventù che conta ormai più di 30mila presenze.
 
La battaglia campale tra le truppe truppe ghibelline di Federico II o quelle Guelfe di Raniero Capocci, a cui chiunque potrà partecipare domenica 28 Giugno, sarà infatti l’evento conclusivo di questa manifestazione ricca di iniziative, he promette ancora una volta di entusiasmare viterbesi e turisti con una lunga serie di rievocazioni di riti e tradizioni del XIII secolo: dagli spettacoli teatrali di giullaria alla musica medievale, fino alle sfide giocose fra nobili casate, i Ludi Federiciani. Situazioni rese ancor più avvincenti dalle affascinanti notti viterbesi dove un pacifico esercito di saltimbanchi, giocolieri, mercanti, vivandieri, cavalieri e dame contribuirà a catapultare indietro di otto secoli la città, facendo riaffiorare l’essenza vera della Viterbo del Medioevo. Non mancheranno poi i momenti di convivialità culinaria: la taverna con i menù tipici dell’epoca offrirà ai visitatori una mistura unica di suoni, sapori, goliardia e soprattutto di emozioni tipiche delle feste di piazza di ogni tempo.

All'interno della IX edizione di Ludika 1243 si svolgerà inoltre la prima edizione del Festival del Teatro di strada medievale, un appuntamento di prestigio che farà conoscere al grande pubblico un tipo di spettacolo antico ma mai dimenticato. Le migliori compagnie del Teatro medievale saranno dunque presenti a Viterbo durante i giorni della manifestazione, un ulteriore ingrediente che fa di Ludika 1243 un evento unico nel suo genere.

Tornare al 1200 sarà facile a Ludika 1243, grazie alle centinaia di figuranti che ci accompagneranno nel Medioevo, ricostruendo per i visitatori percorsi narrativi nelle vie del centro con personaggi dell’epoca che interagiranno direttamente con il pubblico. E sarà facile calarsi completamente nello spirito dell’evento, riscoprirsi protagonista e scardinare completamente le consuete ”barriere” che si vengono a creare in genere tra organizzatori e partecipanti. Chiunque lo desideri potrà infatti prendere parte attivamente ai giochi e alle sfide sportive sotto  la bandiera di qualche antica casata, arrivando persino a costruirsi da solo la propria arma, lo scudo e il fratino per partecipare ai duelli cavallereschi.

Insomma, Ludika 1243 è un evento rivolto agli appassionati ma anche e soprattutto a coloro che, credendosi “profani”, potranno comprendere appieno la cultura e lo spirito di questo angolo d’Italia attraverso il Gioco, protagonista indiscusso di questo evento. Un Gioco con la maiuscola che non pone limiti d’età e che recupera il suo significato originario e la sua funzione di incontro e aggregazione fondendosi con lo straordinario patrimonio storico di Viterbo e dimostrando come un momento di divertimento possa essere allo stesso tempo un’occasione di  crescita culturale. L’evento è completamente gratuito.

In relazione al D.lgs. 196/03 (sul trattamento dei dati personali) ci teniamo a chiarire che gli indirizzi e-mail sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Questo messaggio vi è stato inviato perché, in un modo diretto o indiretto, siete entrati in contatto con la nostra attività di didattica e sperimentazione. Se non siete interessati a ricevere le nostre comunicazioni, ci scusiamo per il disturbo e vi invitiamo a rispondere a questa e-mail scrivendo CANCELLAMI nell'oggetto.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl