ARTERICICLO

Allegati

09/ott/2004 12.30.49 musicopoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ARTERICICLO

finanziato dalla Regione Lombardia (L.R. n.° 23/99)

ETA’ PARTECIPANTI: bambini, ragazzi ed adulti

PROSSIME DATE: domenica 24 e 31 ottobre dalle ore 15.30 alle 19.00

IL CORSO si prefigge di far sperimentare ai partecipanti, in modo fantasioso e divertente, i molteplici aspetti dell'arte attraverso l'utilizzo  di materiali riciclati.

A CHI E’ RIVOLTO Il corso è  particolarmente indicato per bambini, ragazzi e i loro genitori, operatori sociali, insegnanti e chiunque voglia passare un po' di tempo in modo diverso, sviluppando la creatività. È rivolto anche a chi non ha mai avuto esperienze artistiche.

ARGOMENTI Con la guida di animatori e insegnanti specializzati, proponiamo laboratori di scultura e pittura con materiali di riciclo a tema. Attraverso la scultura e la pittura si ottiene lo sviluppo del senso del colore, attraverso il riciclaggio, invece, si ottiene una coscienza ecologica ed uno sviluppo della manualità creativa. L’attuale società del consumo, di fronte alla sua "voracità", ci "obbliga" a prendere una posizione che noi desideriamo canalizzare in fantastiche creazioni. I partecipanti impareranno ad utilizzare la plastilina (atossica), la creta, le tempere a dita, a fare ed utilizzare la cartapesta partendo sempre da materie prime riciclate e a creare figure artistiche con materiali della natura.  È un’educazione artistica a tutti gli effetti che include anche educazione civica e sensibilizzazione ecologica sviluppando la creatività e contemporaneamente l’aspetto ludico.

LE INSEGNANTI:

Eva Riquelme Jimenez. Scultrice.
Dall’infanzia manifesta grand’attrazione per pittura, scultura e musica, discipline che svilupperà durante la sua gioventù. Dopo alcuni anni in cui si è dedicata professionalmente al canto, registrando in Spagna cd di successo, decide di abbandonare questa strada per dedicarsi totalmente alla sua gran vocazione, la scultura, dove in pochi anni comincia ad ottenere ampi riconoscimenti. Già nel 1994 è incaricata di realizzare un monumento “al casco azzurro” (a grandezza naturale) per la missione umanitaria in Bosnia, ora esposto nel Cerro Muriano (Còrdoba). Nel ‘96 termina gli studi nella “Esquela dè restauracìon de la Mercè” (Cordoba) dove collabora al famoso restauro dell’altare barocco della “Casa Palacio”. L’anno seguente è nominata docente di scultura nella stessa scuola. Da allora comincia un’inarrestabile produzione di statue per importanti organizzazioni e imprese (Miniature, monumenti, monete, trofei e busti) che riproducono le sue opere in differenti materiali e dimensioni. Le è stata sempre riconosciuta la dote di saper raffigurare con gran forza e realismo i personaggi che le sono commissionati e, grazie a questa capacità, nel 2001 la sua fama diventa internazionale: è scelta per immortalare Papa Giovanni Paolo II con una statua in bronzo di 5,5 metri d’altezza. Il bozzetto raffigurante Giovanni Paolo II è scelto, infatti, tra molti per la sua gran somiglianza. In giugno 2002 Eva ha avuto l’onore d’essere ricevuta dal Santo Padre per la consegna ufficiale del bozzetto (in bronzo) raffigurante la statua, ora esposto nei musei vaticani. La statua è stata inaugurata in luglio a Toronto (Canada), in occasione della giornata mondiale della gioventù, dove è esposta nella piazza antistante alla cattedrale che porterà il nome di questo Papa. Eva Riquelme vive e lavora a Milano.

Maria del Mar Franco Ramos. Scenografa. Ha studiato presso la scuola di scenografia nell'istituto "itud de teatro de Barcelona" dove s'è diplomata in arte con specializzazione in pubblicità. Ha studiato inoltre Pittura e dinamica teatrale. E' professoressa di pittura presso "itud de teatro de Barcelona" e la Diputaciòn di Còrdoba. E' stata alunna della scuola che ha collaborato al restauro dell'altare barocco del palazzo della Diputacion di Còrdoba ed ha ottenuto l'incarico di Scenografa per il progetto RETABLO dell'istituto del teatro. E' collaboratrice per la realizzazione delle scenografia e trucco dell'opera teatrale CABARET DIABÓLICO, a Barcellona.

COSTO: 6,00 euro  a partecipante

PRENOTAZIONI: dal lunedì al giovedì presso la sede di Via Boifava 29/A (Milano) dalle ore 17 alle 19.30 (anche il giorno stesso previa chiamata e compatibilmente con i posti rimasti disponibili)

 

DOVE: presso la nostra sede milanese di Via Boifava 29/A (ang. Via dei Missaglia, sopra al supermercato)
A.T.M. 3 - 15 - 79
 
per maggiori informazioni: 
info@musicopoli.com   tel. 02.89302144   cell. 333.8366044
 
 

Se non desideri ricevere ulteriori comunicazioni,  inviaci un messaggio con la richiesta di cancellazione, a questo indirizzo,
precisando a che indirizzo t'è arrivata la mail. Si prega anche di informarci se il messaggio arriva due volte: provvederemo alla cancellazione dell’indirizzo doppio. Grazie per la collaborazione e scusateci per l’eventuale disturbo.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl