Ragazze che diventano donne

20/ott/2009 00.02.55 Veronica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ricordi! Alzi la mano chi da piccola non ha mai indossato i gioielli di mamma! Personalmente passavo le ora davanti allo specchio, ricordo ancora, come se fosse ieri. La paura di essere scoperta crollava davanti al porta gioie di legno che, austero e intoccabile, troneggiava nella camera da letto dei miei genitori. Io bambina salivo sulla sedia e davanti alla specchiera mi sentivo una principessa, come una principessa indossavo le collane di mia madre, quelle stesse collane che oggi ci scambiamo come amiche, e che un tempo per me erano qualcosa di sacro, un qualcosa che racchiudeva in se un essere donna a cui aspiravo con l'ardore di una bambina. Oggi, dopo venti anni, in quei gioielli racchiudo il legame che mi lega alla donna che vorrei diventare, e per il suo compleanno decido di comporre da me un bracciale di perline unico come il legame che lega madre e figlia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl