Bergson + Futurismo. Madrid, Universidad Complutense. 5 novembre 2009.

03/nov/2009 21.09.25 Elisabetta Mattia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Giovedì 5 novembre 2009, presso la Facoltà di Filosofia dell’Universidad Complutense di Madrid, si svolgerà il convegno internazionale “Bergson + Futurismo. La velocidad en el pensamiento”. (“Bergson+Futurism. Speed in thought”).
La giornata di studi si propone di indagare i rapporti tra il Futurismo e la filosofia di Bergson, ancora non sufficientemente esplorati. Lo slancio vitale, il dinamismo, la simultaneità, l’intuizione, l’impatto dei nuovi media e delle nuove tecnologie, la nuova concezione dello spazio e del tempo: questi alcuni dei temi oggetto del convegno.
Nelle due sessioni (mattutina e pomeridiana) sono previsti interventi di studiosi provenienti dalle principali università della Spagna (Madrid, Valladolid, Granada, Alcalá, Salamanca) e da diversi paesi europei (Francia, Inghilterra, Italia, Polonia, Turchia). Per l’Italia intervengono Antonio Saccoccio, studioso delle avanguardie e fondatore del Net.Futurismo, e Rossella Catanese, esperta di cinema e dottore di ricerca all’Università La Sapienza di Roma.

Elenco dei relatori: Daniel Lesmes, Gulizar Karahan, Llanos Gómez, Alessandro Ghignoli, Antonio Navas Montilla, Antonio Saccoccio, Carolina Fernández Castrillo, Rossella Catanese, Barnaby Dicker, Goretti Irisarri Vázquez, Jordi Carmona Hurtado, Joaquín Aguirre, Antonio Dopazo Gallego, Przemyslaw Strozek, Lucía Antonini, Roberto Carlos Obarri.

La giornata di studi è stata organizzata per celebrare il centenario della pubblicazione del primo manifesto futurista e i 150 anni dalla nascita di Henri Bergson.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl