Grande esposizione di Botticelli al Museo Städel.

05/nov/2009 11.03.37 Pr NewsWire Arte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FRANCOFORTE, Alemania, November 5 /PRNewswire/ -- Dal 13 novembre 2009 al

28 febbraio 2010, il Museo Städel presenta la prima mostra monografica su

Sandro Botticelli (1444/45-1510) in un paese di lingua tedesca. Oltre al

suo maestoso Ritratto di Dama, uno dei capolavori della collezione del

Museo Städel, l'esposizione, a circa 500 anni dalla morte del Botticelli

(17 maggio 1510), mostra numerosi lavori relativi alle diverse fasi

creative del grande maestro del Rinascimento italiano. Essa inizia con i

ritratti e le tele allegoriche, che testimoniano la capacità del pittore

di comprendere questo genere estremamente articolato e arricchirlo

dandogli un nuovo impulso. Punto focale della seconda parte sono le famose

rappresentazioni mitologiche delle divinità femminili e delle eroine

virtuose, mentre la terza parte della mostra celebra la ricchezza delle

sue opere religiose. Complessivamente, l'esposizione comprende oltre 40

opere del Botticelli e della sua bottega e offre un'ampia scelta dei suoi

capolavori provenienti da tutto il mondo. Altre 40 opere di autori come

Andrea del Verrocchio, Filippino Lippi e Antonio del Pollaiuolo, suoi

contemporanei, definiscono il contesto storico della nascita delle

raffinate creazioni del Botticelli. L'esposizione è stata realizzata

grazie ad eccezionali prestiti provenienti dalle più importanti collezioni

europee e americane. Tra questi, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il

Louvre di Parigi, la National Gallerie londinese, le pinacoteche di

Berlino e di Dresda, oltre al Metropolitan Museum di New York e alla

National Gallery of Art di Washington.





L'esposizione è stata sovvenzionata dalla Fondazione Commerzbank.



Curatore: Dr. Andreas Schumacher (Museo Städel)

Sede: Museo Städel, Schaumainkai 63, 60596 Francoforte

Conferenza stampa: giovedì 12 novembre 2009, ore 11:00

Durata dell'esposizione: dal 13 novembre 2009 al 28 febbraio 2010



Contatto stampa:

Dorothea Apovnik (direzione), Axel Braun (portavoce),

Marijke Gassen,

Museo Städel, Dürerstrasse 2, 60596 Francoforte,

Telefono +49(0)69-605098-234,

Fax +49(0)69-605098-188,

presse@staedelmuseum.de



Comunicati stampa disponibili alla pagina http://www.staedelmuseum.de





-----



Contatto stampa: Dorothea Apovnik (direzione), Axel Braun (portavoce),

Marijke Gassen, Museo Städel, Dürerstrasse 2, 60596 Francoforte, telefono

+49(0)69-605098-234, fax +49(0)69-605098-188, presse@staedelmuseum.de





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl