GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MONTAGNA 2004

Oggi il Ministro per gli Affari Regionali Enrico La Loggia ha presentato a Roma, nella spledida cornice del Complesso del Vittoriano, la Giornata

09/dic/2004 13.56.14 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MONTAGNA
11 DICEMBRE 2004

Roma - Complesso del Vittoriano - Terrazza Ara Coeli
Piazza dell'Ara Coeli

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana

COMUNICATO


Oggi il Ministro per gli Affari Regionali Enrico La Loggia ha presentato a Roma, nella spledida cornice del Complesso del Vittoriano, la Giornata
Internazionale della Montagna. La manifestazione, che si articolerà in quattro giornate dal 10 al 13 dicembre, si svolge sotto l'Alto Patronato del
Presidente della Repubblica Italiana con il Patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, in collaborazione con il Ministero per
le Politiche Agricole e Forestali, la Regione Calabria, la Regione Lazio e le principali istituzioni della montagna.

Proclamata nel 2003 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite su proposta del Ministro per gli Affari Regionali con delega alla Montagna Enrico La
Loggia, a nome del Governo Italiano e sulla scia del successo ottenuto dai Comitati indetti nel 2002 in occasione dell'Anno Internazionale della
Montagna, la Giornata Internazionale della Montagna nasce per promuovere e valorizzare lo sviluppo sostenibile degli ambienti della montagna,
proteggendo a tutti i livelli il territorio e le popolazioni, sostenendo la vita e l'integrazione, lo sviluppo economico e sociale nel rispetto della pace e
della tolleranza.

Il programma delle celebrazioni si svilupperà in diversi momenti, secondo un nutrito programma che prevede gli interventi di autorevoli personalità del
mondo della politica, dello sport e dello spettacolo. Momenti significativi saranno offerti da dibattiti, confronti e dialoghi con i rappresentanti delle
istituzioni, opinion leader, personaggi significativi della montagna e del mondo olimpionico. Tutti gli amanti e gli appassionati della montagna avranno
l'occasione di vivere momenti di divertimento, svago, studio, riflessione, attraverso situazioni emozionanti e la scoperta di paesaggi meravigliosi; il
tutto promuovendo il significato del rispetto e della tutela dei territori montani e sviluppando il tema della sicurezza.

Calendario delle Celebrazioni

VENERDI' 10 DICEMBRE
FAO, Viale delle Terme di Caracalla - Roma
· Ore 11.00 - Seminario dal titolo " La Pace: base per lo sviluppo sostenibile della montagna".
Intervengono Jaques Diouf, Direttore Generale FAO, Enrico La Loggia, Ministro per gli Affari Regionali, Frederick Starr, Direttore dell'Istituto
Centrale Asia-Caucaso Johns Hopkins University, Catherine Cooke, Presidente e direttore del Mountain Institute, Alan Blackshaw, Presidente
dell'International Mountaineering and Climbing Federation (UIAA) e rappresentanti del Ministero degli Esteri Italiano.

SABATO 11 DICEMBRE

Basilica di San Pietro - Roma
Ore 9.30 - Santa Messa celebrata da S. E. il Cardinale Crescenzio Sepe. Sarà presente il Coro Dolomiti.

Complesso del Vittoriano - Roma
· Ore 15.00 Seminario: Montagne Sostenibili - La sicurezza sulle piste da sci. Presentazione
della legge 363 - Conduce l'On. Giacomo Santini. Interventi dell'On. Enrico La Loggia, On. Arnoldi, Presidente Lazzari (Anef), Presidente Coppi
(Fisi), Prof. Gianni Mazzonetto, Roberto Binda.
· Ore 16.30 Inaugurazione della mostra fotografica: "Adamello teatro di guerra" (ingresso Ara Coeli; durata: 12 dicembre 2004 - 9 gennaio
2005; orario 9.30 - 18.30 tutti i giorni).
· Ore 17.00 Cerimonia Ufficiale per alla presenza del Ministro Enrico La Loggia che inaugura ufficialmente la Giornata Internazionale della
Montagna sul tema "La Pace: base per lo sviluppo sostenibile della montagna". Seguiranno interventi dei ministri presenti, del presidente della
Regione Calabria e Regione Lazio, rappresentanti della Fondazione Italiana per le Montagne, CAI, IMONT, FISI, ANEF , Torino 2006, Bormio
2005, UNCEM, FAO, Ministero degli Esteri, Ministero dell'Agricoltura, Ministero dell'Ambiente; Ministero delle Attività Produttive.
· Ore 17.30 Talk show televisivo condotto da Daniela Vergara dedicato al tema della giornata con
l'intervento di campioni e personaggi rappresentativi del mondo della montagna: Manuela di Centa, Stefania Belmondo, Alberto Tomba e altri. Tra gli
ospiti in studio il Ministro per gli Affari Regionali Enrico La Loggia, l'Ambasciatore Fao Manfredo Incisa Di Camerana, il Ministro per le Politiche
Agricole e Forestali Gianni Alemanno.

DOMENICA 12 DICEMBRE
Stadio dei Marmi - Roma
· Roma diventa Regina delle Nevi e dedica una giornata esclusiva ai colori e ai sapori delle regioni
montane d'Italia. Evento principale della manifestazione sarà una gara di "slalom parallelo" che vedrà gli atleti delle Olimpiadi di Torino 2006 e i più
sportivi tra i deputati del Parlamento Italiano insieme ai funzionari di tutti gli enti istituzionali coinvolti nella manifestazione. Arbitro d'eccezione sarà
Simona Ventura, che seguirà la competizione in diretta dalla trasmissione "Quelli che il calcio" su Raidue. Il vincitore verrà premiato da Alberto
Tomba.

LUNEDI' 13 DICEMBRE
Palazzo del Quirinale - Roma
Ore 17.00 in occasione della Cerimonia ufficiale il Presidente della Repubblica Italiana incontra il Ministro Enrico La Loggia e i Parlamentari
Amici della Montagna.


CONFERENZA STAMPA: giovedì 9 dicembre ore 11.00, Roma - Complesso del Vittoriano - Terrazza Ara Coeli

Organizzazione e realizzazione a cura di Comunicare Organizzando
Informazioni: tel. 06/69202049
Ufficio Stampa: Novella Mirri tel. 06/6788874-69380008 fax 06/6791943 email ufficiostampa@novellamirri.191.it
Portavoce del Ministro per gli Affari Regionali Enrico La Loggia: Luigi Pepe tel. 329/4308506 - email l.pepe@palazzochigi.it

Roma, dicembre 2004


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl