La strategia ecosostenibile della filiera vinicola del Languedoc-Roussillon

La strategia ecosostenibile della filiera vinicola del Languedoc-Roussillon L'Interprofessione dei Vini a Indicazione Geografica Protetta del Pays d'Oc, INTER OC, che raggruppa i produttori di vini del Sud della Francia, ha avviato un percorso strategico verso la produzione ecosostenibile.

12/feb/2010 10.57.55 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’Interprofessione dei Vini a Indicazione Geografica Protetta del Pays d’Oc, INTER OC, che raggruppa i produttori di vini del Sud della Francia, ha avviato un percorso strategico verso la produzione ecosostenibile. 
 
 
        
 
 
    
 
 
 La volontà di INTER OC è di raccogliere in modo serio la sfida dell’ambiente che coinvolge l’intero pianeta. Questo progetto ha l’ambizione di accompagnare l’insieme degli operatori regionali del settore in una politica unificata verso un approccio sostenibile che risponda alle attese degli organismi internazionali del vino e dei consumatori a livello internazionale.
 
Riunire le competenze e studiare le esperienze nel mondo
 
Per iniziare questo percorso, INTER OC  ha realizzato il censimento delle aziende vinicole del Languedoc-Roussillon che hanno già intrarpreso politiche di sviluppo sostenibile e ha creato un Comitato Direttivo che raggruppa operatori del settore, ricercatori dell’Università di Montpellier e esperti dello sviluppo sostenibile.
 
Il mondo della produzione è rappresentato in questo Comitato da 6 imprese vinicole della Regione, che hanno un’importante esperienza in materia di sviluppo sostenibile e delle sue implicazioni sul piano scientifico, industriale e commerciale, mentre i ricercatori sono stati incaricati di analizzare a livello mondiale le pratiche in materia di sviluppo sostenibile nei vigneti, valutare la politica di comunicazione messa in atto dai produttori e misurare la loro credibilità sui mercati internazionali.
 
Questo studio consentirà di identificare nei principali mercati di sbocco, la sensibilità del consumatore finale su questo tema e il prezzo che è disponibile a pagare per il consumo di vini “sostenibili”.
Anche i distributori saranno associati per misurare le loro esigenze e le strategie attuali e future sui vini sostenibili.
 
Il programma di ricerca, iniziato nell’aprile 2009 attraverso delle interviste approfondite con le aziende pilota, è stato seguito e continua ancora oggi con delle inchieste condotte presso i consumatori dei cinque paesi (Francia, Germania, Inghilterra, Canada e USA) e con interviste a una decina di distributori mondiali per determinare la loro motivazione in materia di vino sostenibile.
 
Successivamente, sarà analizzata in maniera approfondita la gestione sostenibile – dal punto di vista della produzione, della distribuzione e dei consumi - dei vigneti più emblematici del Nuovo Mondo (Nuova Zelanda, California, Australia e Sud Africa).
 
I risultati del programma, attesi nel maggio 2010, saranno condivisi con i partner del progetto e saranno oggetto di una pubblicazione dedicata che sarà presentata nel corso del 2010.
  
SAVE THE DATE:
Vinisud 2010 : conferenza sullo Sviluppo Sostenibile organizzata da Inter Oc il 23 febbraio 2010 alle 14:30 seguita da degustazione presso lo stand A70 - Hall 1.
 
 
Contatti per la stampa :
Inter Oc                                                                                
Linda Filone                                                                        
Responsabile Comunicazione Promozione                   
( + 33 4 67 13 84 30                                      
linda-filone@interoc.fr                                                  
 
Università Montpellier 2 :
Yann Chabin
Ricercatore in Management
( + 33 6 26 54 08 08
 
Contatto stampa :
Agenzia stampa CITEF di UBIFRANCE in Italia
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel : 02 48 547 310 / Fax. 02 48 12 774
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl