Inimitabile, genuino, leggero e squisito: ecco il prosciutto spagnolo ‘Pata Negra’

11/mar/2010 15.48.50 Ibergour Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In un mondo che sta accelerando in maniera sempre più vigorosa verso la globalizzazione e quindi la standardizzazione di usi, costumi e gusti, esistono delle regioni in cui l’allevamento tradizionale non sente la necessità di rincorrere queste tendenze, fiero di una qualità che non teme rivali da millenni. E’ in una di queste regioni, l’ovest della Spagna, che nascono i prosciutti iberici ‘Pata Negra’, un vero capolavoro gastronomico prodotto secondo regole e culture risalenti a millenni fa.

I maiali neri, una razza autoctona spagnola di taglia piccola ma di qualità eccellente, sono allevati a partire dal decimo mese di età nella dehesa spagnola, un ecosistema unico e ancora incontaminato, dove possono cibarsi di ghiande, piante aromatiche come timo e rosmarino, radici ed erbe. Questa razza inoltre ha la capacità genetica di stoccare il grasso nei tessuti muscolari. Nasce così la qualità bellota del prosciutto iberico, la più fine e rinomata, dalle carni compatte e leggermente venate di grasso, dal colore rosso intenso tendente al porpora e dal gusto dolce, delicatissimo e aromatico, con note di zucchero bruciato, frutta secca e cantina. Il basso tenore di umidità e l’alimentazione naturale conferiscono ai prosciutti iberici valori nutrizionali unici: 250 kilocalorie per 100 grammi di prodotto, un tenore di acidi grassi monoinsaturi vicino al 60 % (quasi al livello dell’olio d’oliva) e un vasto assortimento di vitamine e minerali.

Presso l’e-shop di Ibergour (www.ibergour.it) puoi trovare sia prosciutti delle marche più prestigiose, sia autentici tesori artigianali curati per 24-28 mesi dai piccoli allevatori dell’Extremadura e delle regioni confinanti. L’azienda si occupa di commercializzare solo il meglio della produzione salumiera spagnola, affidandosi ai migliori corrieri per garantire ai prosciutti spagnoli di giungere sulle vostre tavole senza perdere neanche un minimo della loro qualità. La gamma comprende anche i prosciutti iberici DOC prodotti in Huelva, Salamanca e Còrdoba. Da provare inoltre il formaggio di pecora e le spalle (paletilla) ottenute dalle zampe anteriori, prodotti dal sapore antico e di altissima qualità, una vera delizia da gourmet. Jamòn serrano è invece il nome dei prosciutti realizzati a partire dai maiali bianchi. Per gustare al meglio questi autentici capolavori gastronomici, è consigliato l’abbinamento con un buon bicchiere di fino o di manzanilla andalusa. Nient’altro che del buon pane, invece, per accompagnare un alimento che da secoli permette alla bandiera spagnola di sventolare fiera sulle tavole di tutto il mondo.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl