L’isola del sole, del mare e del vino di qualità.

25/mag/2010 12.42.26 MediaAgency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Sicilia è una terra di antica storia, cultura e tradizione.

Si parla di lei nella letteratura di tutti i tempi: da Omero a Goethe, da Cicerone a Vittorini.

Famosa anche per essere depositaria di una tradizione culinaria di primo piano, l’isola è da alcuni decenni diventata un punto di riferimento anche in campo enologico.

I vini di Sicilia sono ormai diventati, insieme ai vini toscani e ai piemontesi, l’eccellenza della produzione italiana.

L’isola, baciata dal sole e da temperature più che miti tutto l’anno, produce vini tra i più apprezzati al mondo: bottiglie come Nero d’Avola, Cerasuolo di Vittoria, Moscato e Zibibbo hanno raggiunto i palati fini di tutto il mondo.

Le case produttrici isolane hanno ormai raggiunto una visibilità internazionale: da Shangai a New York, da Londra a Buenos Aires i vini di Sicilia sono gustati ed apprezzati.

La peculiarità che ha reso i vini siciliani tra i più famosi al mondo deriva sicuramente dal loro gusto corposo e deciso, per quanto riguarda i rossi, e fermamente delicato, per quanto riguarda i bianchi.

Per questi motivi i vini di Sicilia si prestano ad accompagnare diversi tipi di piatti: dai formaggi al pesce, dai salumi alle carni.

I produttori siciliani, quindi, a fronte di una visibilità sempre maggiore, hanno ormai sviluppato un’adeguata risposta alla domanda sempre crescente, con portali di e-commerce e siti web comunicativamente moderni e funzionali.

Perchè un’eccellenza ha tutto il diritto di essere comunicata a dovere.

 

 

Nanfro - vini Sicilia 

CDB//Agency - Iotiposiziono.i

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl