Il gusto del sole sulle tavole di tutto il mondo: il successo dei vini di Sicilia.

22/giu/2010 17.10.14 MediaAgency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I vini italiani hanno da sempre un posto d’onore nell’enologia internazionale di prim’ordine.

La tradizione della viticoltura italiana ha fatto sì che i vini piemontesi, toscani, veneti e siciliani siano ormai stabilmente presenti nelle top ten del gusto degli intenditori di vino.

Negli ultimi anni in particolare sono stati i vini di Sicilia a guadagnare con merito la ribalta globale.

Grazie a un clima mite tutto l’anno, alla qualità dei suoli e all’esperienza dei viticoltori isolani, le bottiglie siciliane propongono in tutto il mondo il loro gusto deciso, corposo e solare.

Vini come il Passito, il Moscato, il Nero d’Avola o il Cerasuolo di Vittoria si sposano perfettamente con diversi tipi di portata, dalle carni ai dolci, dai formaggi al pesce.

Nell’ultimo periodo un’importante zona vinicola ha guadagnato i riflettori degli esperti di vino: la zona dell’Etna.

Grazie alla particolarità dei suoli vulcanici, i vini dell’Etna presentano caratteristiche originali e specifiche: la natura del terreno, l’altitudine dei vitigni e la loro esposizione.

Queste tipicità sono alla base di alcuni tra i più ricchi vini di Sicilia: l’Etna Rosso e il Nerello (tra i rossi) e il Carricante e il Cataratti (tra i bianchi) si affiancano a buon diritto ai più apprezzati prodotti enologici siciliani.

Per un’offerta di qualità all’insegna del gusto e del sole di Sicilia.

 

 

Vini Sicilia – Nanfro

CDB//Agencyiotiposiziono.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl