La cucina siciliana e i suoi prodotti tipici.

07/lug/2010 13.08.33 MediaAgency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Sicilia è una terra ricca di bellezze paesaggistiche, cultura e tradizioni.

Ma è famosa anche per i piatti tipici della sua cucina.

Tra i prodotti tipici siciliani, infatti, troviamo alcune tra le ricette più saporite dell’area mediterranea.

A partire dai primi piatti: dalla catanese pasta alla norma (a base di melanzane, pomodoro e ricotta salata) alla palermitana pasta con le sarde (con sarde fresche, pangrattato e prezzemolo); dal sapore della pasta con i ricci di mare al gusto originale di quella ‘con il nero delle seppie’.

I secondi piatti sono generalmente a base di pesce: dal baccalà fritto (o ‘a ghiotta’, lesso con patate e uva passa) alle frittelle di neonato; dal calamaro ripieno (di pomodoro, pangrattato e uova) alle alici marinate.

Sapori tanto più gustosi quanto più si tratta di pesce appena pescato.

Tra i prodotti tipici siciliani spiccano soprattutto la caponata (peperonata arricchita con melanzane, olive e cipolla) e la parmigiana che, a base di melanzane, pomodoro, uova e prosciutto, costituisce uno dei piatti cardine della cucina mediterranea.

I dolci, poi, sono forse tra i più noti nel panorama nazionale, a partire dal cannolo e dalla cassata, entrambi a base di ricotta fresca.

La mandorla è un altro componente essenziale nella tradizione dolciaria siciliana.

Basti pensare alle paste di mandorla, alla frutta martorana o alle ‘olivette di Sant’Agata’.

E, soprattutto in estate, non possiamo dimenticare la granita, il rinfresco preferito dei siciliani, ai tipici gusti di mandorla, cioccolata, pistacchio, gelsi e limone.

 

 

Prodotti tipici siciliani – Caffè Europa

CDB//Agencyiotiposiziono.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl