PinoPinguino e MinaPinguina: le cremose e golose novità 2010 proposte da PreGel

27/ago/2010 17.17.21 layoutfra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sono gli unici “pinguini” che si trovano in vaschetta nelle gelaterie. Al gusto avvolgente di cioccolato e nocciole oppure alla mandorla, queste specialità alternate al gelato mantengono una consistenza morbida alla temperatura di vetrina.

Tux, la mascotte del sistema operativo Linux, è il pinguino più “hi-tech”; quelli più spassosi sono Skipper, Soldato e Kowalsky direttamente dal film d'animazione Madagascar; quello più
dolce e goloso si chiama PinoPinguino ed è prodotto da PreGel, l'azienda leader mondiale nel settore degli ingredienti e dei semilavorati per gelaterie, pasticcerie e coffee-shop.

Questa specialità al gusto di nocciole e cioccolato mantiene una consistenza morbida anche alla temperatura di vetrina del gelato. Alternando strati di PinoPinguino e gelato si ottengono abbinamenti davvero deliziosi, perfetti per essere serviti in gelateria o anche utilizzati in pasticceria. Vale assolutamente la pena di provare PinoPinguino abbinato a strati di buon cioccolato bianco oppure con un delicato fiordilatte.

PinoPiguino, con il suo sapore pieno e deciso, è uno dei protagonisti dell'estate 2010 insieme a MinaPinguina, la sua inseparabile “amica”, che abbina il gusto delicato e ricco della mandorla alla bontà del gelato.
La cremosità e la consistenza di questi specialissimi gusti gelato li rende
perfetti non solo durante i mesi estivi ma anche durante quelli invernali.

Per i gelatieri la preparazione è molto semplice: basta stendere a strati i prodotti, iniziando con uno strato di gelato e creando una superficie ben liscia, quindi ricoprire completamente con PinoPinguino o MinaPinguina; a questo punto, stendere un altro strato di gelato e, successivamente, un ultimo strato di PinoPinguino o MinaPinguina, a seconda di cosa si è scelto.
Un'
alternativa può essere quella di preparare prima dei palè di Pino Pinguino da adagiare successivamente sulle vaschette di gelato componendo i diversi strati oppure versare il prodotto tale e quale in vaschetta servendo così a tutti i clienti un'irresistibile crema fredda alla nocciola o alla mandorla, da abbinare ai loro gusti preferiti.

Per maggiori informazioni su questi e altri prodotti, come
basi per il gelato, semilavorati per gelato, granite e topping, vi invitiamo a visitare il sito www.pregel.com


Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
e-mail: bonati@layoutweb.it
www.layoutweb.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl