Accise indigeste per la birra, di Marco de' Francesco

Accise indigeste per la birra, di Marco de' Francesco Il comparto è in allarme: a Cipro è stato deciso un aumento del 20% sulle accise e Regno Unito e Spagna potrebbero fare altrettanto; si teme che anche l'Italia possa imboccare la strada di nuovi gravami.

28/ott/2010 01.22.44 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il comparto è in allarme: a Cipro è stato deciso un aumento del 20% sulle accise e Regno Unito e Spagna potrebbero fare altrettanto; si teme che anche l’Italia possa imboccare la strada di nuovi gravami. «Sarebbe un disastro – afferma il diretore di Assobirra Filippo Terzaghi – ma non pare l’intenzione del governo. Tuttavia la spada di Damocle dei disegni di legge c’è sempre; ogni tanto a qualcuno salta in mente di finanziare nobili imprese drenando il settore». Continua.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl