Cioccolato senza zucchero, una soluzione per non rinuciare al gusto!

29/gen/2011 18.56.48 Maria Esposito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uno studio condotto dagli scienziati della Hull University avrebbe definitivamente dimostrato le proprietà benefiche del cioccolato sui pazienti affetti da diabete di tipo 2. Ma gli esperti incalzano: meglio evitare abusi. 

Secondo recenti studi il cioccolato, oltre a prevenire malattie cardiache, aiuterebbe a diminuire il livello di grassi nel sangue per chi è affetto da diabete di tipo 2. Questo tipo di diabete è caratterizzato da un duplice difetto che è responsabile dell'aumento della glicemia nel sangue: da una parte l'insulino-resistenza, dall'altra il deficit di secrezione di insulina.

L'insulino resistenza, tipica del diabetico obeso, consiste in una incapacità di alcuni organi a rispondere all'azione dell'insulina. L’insulina ha il compito di far entrare il glucosio dentro le cellule; quando c’è un’insulino reistenza, il glucosio non riesce ad entrare dentro le cellule, rimanendo quindi nel circolo sanguigno dove determina l'aumento della glicemia.

Secondo lo studio britannico, dopo 16 settimane di assunzione, la barretta potenziata con polifenoli ha avuto un effetto benefico sui pazienti, migliorandone il livello di colesterolo.

Ma non mancano i dubbi degli addetti ai lavori, perché i piccoli benefici avuti grazie alla dose di cacao sarebbero enormemente superati dal contenuto di grassi e zuccheri.

Una soluzione che permette a tutti di gustare del buon cioccolato evitando qualsiasi rischio è il cioccolato senza zucchero, appositamente rivolto a chi soffre di patologie come il diabete, l’intolleranza ai latticini o la celiachia.  

Nel cioccolato senza zucchero viene sostituito lo zucchero con un edulcorante: il maltitolo. Quest’ultimo non viene assorbito dall’organismo come zucchero e per tale motivo può essere assunto anche da chi è affetto da diabete.

Il processo di lavorazione è simile a quella del cioccolato, l’unica differenza sta nella sostituzione dello zucchero con il dolcificante.

Tra le aziende produttrici di cioccolato artigianale, l’industria dolciaria Il Galletto, leader partenopea nel settore dolciario dal 1964, annovera tra le sue numerose specialità, il cioccolato senza zucchero, sia al latte che fondente. Tale tipologia di cioccolato è prodotta specificamente per permettere a chi soffre di particolari patologie come diabete, intolleranza al latte, celiachia, di non rinunciare al dolce piacere del puro cioccolato, pur evitando pericolose controindicazioni.

Con il suo bassissimo apporto calorico, questo prodotto è ideale anche per gli amanti del cioccolato che seguono una dieta dimagrante.

Per maggiori informazioni: www.dolciariailgalletto.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl