SPECIALE CAFFE': Il boom dei costi arriva al bar. Di Marco de' Francesco

Dieci centesimi in più.

15/feb/2011 00.40.49 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dieci centesimi in più. «In Veneto, da 90 centesimi a un euro: una tazzina al costo di un quotidiano». Perché, secondo il conte Giorgio Caballini di Sassoferrato, presidente del “Gruppo triveneto torrefattori di caffé” (270 soci) e amministratore della Dersut Caffè Spa di Conegliano Veneto (Treviso, 14 milioni di fatturato, 3% del prodotto destinato all’estero e 30 dipendenti), «la situazione delle 49 torrefazioni venete è in linea con quella generale: e dall’esame dei bilanci 2009 delle prime 400 aziende italiane (su 703, per 7mila addetti, 3 miliardi di euro di produzione di cui 600 destinati all’estero) risulta che, senza adeguati provvedimenti, il 90% delle ditte chiuderà il 2011 in perdita. Variazioni dei listini sono inevitabili, ed è opportuno che i clienti (bar, caffè, ristoranti) provvedano al rincaro». Continua.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl