Le prime bottiglie del Castelgicondo 2006 sono volate da Roma verso i 5 continenti

17/feb/2011 17.12.50 CVN Press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ partito. Le prime bottiglie del Castelgicondo 2006 sono volate da Roma verso i 5 continenti.

Alla cerimonia al “dei Frescobaldi” di Fiumicino anche l’attrice Valentina Lodovini. Il Castelgiocondo 2006 ha festeggiato al Wine bar “dei Frescobaldi” dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma l’anteprima mondiale alla presenza della bellissima Valentina Ludovini.

L’attrice toscana, interprete di film di successo (“Generazione mille euro”, “Benvenuti al Sud” ) , è appassionata del Brunello di casa Frescobaldi. Ha voluto leggere in diretta il diario della vendemmia di Lamberto Frescobaldi che racconta il percorso di questo vino, quattro anni di cure, dai primi di settembre 2006 al riposo nel legno per trenta mesi , fino al passaggio in bottiglia.

Infine il brindisi con Lamberto Frescobaldi prima dell’invio delle cinque pregiate magnum sui voli Alitalia per Londra, New York, Mosca, Shangai, Tokyo e Singapore. “Sono onorata di festeggiare con i Frescobaldi la partenza delle prime cinque bottiglie di Castelgiocondo 2006, considerato nel mondo una delle eccellenze italiane. Mi sono emozionata a leggere la storia, e nel degustarlo poi non ne parliamo, l’ annata 2006 è straordinaria”, ha commentato l’attrice Valentina Lodovini.

Il CastelGiocondo 2006 è di colore rosso rubino intenso con riflessi granato, limpido e brillante. I profumi spaziano dai piccoli frutti a bacca rossa e nera, prugna, ribes e mora, a note floreali di viola mammola e rosa canina alle spezie e alla vaniglia. Nel finale emergono le note tostate di caffè, cacao, tabacco e vaniglia. In bocca è morbido, equilibrato, con tannini fini e avvolgenti. Il finale è lungo e persistente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl