A Valdigrano il Premio Golosario 2011 come "Migliore Pastificio emergente"

04/apr/2011 16.12.02 Valdigrano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A VALDIGRANO IL PREMIO GOLOSARIO 2011 COME “MIGLIORE PASTIFICIO EMERGENTE”

 

Bologna, 4 aprile 2011 – Il pastificio Valdigrano si aggiudica il “Premio Golosario 2011” istituito dal giornalista enogastronomico Paolo Massobrio, autore della guida alle cose buone d’Italia, giunta alla 13° edizione.

 

Il Premio è stato assegnato oggi a Valdigrano come “migliore pastificio emergente per la valorizzazione del prodotto italiano” nell’ambito della fiera bolognese Pasta Trend. Il salone rappresenta una delle vetrine più importanti per il mondo della pasta e per tutti i prodotti che ruotano intorno a questo piatto tipico della cucina e della cultura italiana.

 

Sono molto onorato e orgoglioso di questo premio, che vorrei condividere con tutta la mia famiglia e i miei collaboratori. – ha commentato Flavio Pagani, titolare di Valdigrano – È veramente un motivo di grande orgoglio ottenere un simile riconoscimento da una guida prestigiosa come Il Golosario di Paolo Massobrio, e in un contesto, come quello di Pasta Trend, che riunisce tutto il nostro settore. Questo premio rappresenta per noi un riconoscimento del lavoro e della passione che mettiamo ogni giorno in quello che facciamo e ci sprona ancor di più a proseguire nel nostro impegno per la produzione di qualità”.

 

Valdigrano di Flavio Pagani, nata nel 1997 come società a conduzione familiare, è oggi una solida realtà industriale della Franciacorta in cui passione, esperienza ed entusiasmo si coniugano al sistema produttivo altamente tecnologico che integra oggi 4 linee produttive, 16 confezionatrici e la logistica automatizzata, controllata in ogni sua fase da un centro informatizzato.

 

Nel 2010 la produzione, in continua crescita, è stata di circa 90.250 tonnellate di pasta, di cui il 60% destinato all’esportazione, per un fatturato di 58 milioni di Euro.

 

La gamma dei prodotti Valdigrano include pasta di semola di grano duro, pasta all’uovo, pasta integrale e pasta biologica. Quest’ultima è distribuita con il marchio Valbio in 4 differenti formati. L’ultima nata, e prodotto di punta del pastificio rovatese è la Pasta di Franciacorta. Prodotta con semola di grano duro Kronos al 100%, una varietà di grano tra le più pregiate al mondo, la Pasta di Franciacorta si differenzia per colore giallo intenso, alto contenuto di proteine e glutine. L’alto contenuto proteico, e di conseguenza l’alto tenore di glutine, in particolare, inibiscono la fuoriuscita di amido, in modo tale da preservare sapore e tenuta in cottura.

 

La Pasta di Franciacorta nasce come progetto integrato di filiera, per il coinvolgimento in partnership di Molino Grassi, che gestisce direttamente la coltivazione del grano Kronos e il processo di molitura. La semola Kronos utilizzata per la produzione de la Pasta di Franciacorta è prodotta esclusivamente da grano coltivato in Italia, contribuendo così ad una produzione più “sostenibile” rispetto alla pasta prodotta con grano d’importazione, dal momento che si consumano meno combustibili per il trasporto, con benefici in termini di risparmio energetico e minori emissioni di gas serra.

 

www.valdigrano.com

 

Per ulteriori informazioni e materiale fotografico:

Erica Lo Buglio e Jamila Abouri – Zelian Srl

Tel. 02 29414807

E-mail: erica.lo.buglio@zelian.itjamila.abouri@zelian.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl