CS_Masottina "Tutti pazzo per le 'Rive di Ogliano'".

19/mag/2011 17.46.09 Gran Via Società&Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Comunicato Stampa

TUTTI PAZZI PER LE “RIVE DI OGLIANO”

 

Il prosecco di punta di Masottina continua a raccogliere consensi: la prima annata, la 2009, ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello internazionale ed è andata esaurita in pochi mesi; la seconda, la 2010, si è appena aggiudicata la Medaglia d’Oro al Challenge International du Vin 2011 di Bourg (Bordeaux, Francia)

Conegliano, 19 maggio 2011 - “Naso elegante, vino fresco, fruttato, equilibrato, lascia una freschezza in bocca molto piacevole”, è il cuore della motivazione con cui il Challenge International du Vin 2011 di Bourg (Bordeaux, Francia) ha assegnato la medaglia d’Oro al “Rive di Ogliano” di Masottina, l’azienda vitivinicola di Conegliano nata nel 1946 dalla passione e dal profondo legame con il territorio della famiglia Dal Bianco.

Le Rive di Ogliano è l’ultimo nato in casa Masottina e ci sta dando grandi soddisfazioni. Gran parte del successo di questo vino è legato alla cura e alla dedizione con cui mio padre Adriano segue le diverse fasi del processo produttivo, dalla vigna alla cantina. E poi c’è la magia della natura di Ogliano, in cui si trovano la maggior parte dei nostri vigneti nella zona storica del Conegliano Valdobbiadene, con un’unicità ambientale confermata anche dal recente Studio sui terroir della nostra Docg” - è il commento di Federico Dal Bianco, terza generazione di questa famiglia del vino.

I vini “Rive” rappresentano l’essenza del territorio, sono prodotti da uve che provengono esclusivamente dalle località censite e identificate nel Disciplinare di produzione della Docg Conegliano Valdobbiadene, sono vendemmiate a mano, in etichetta è riportato il millesimo e la resa per ettaro non può superare i 130 quintali. Nel 2009, con l’introduzione della nuova Docg,  nella tipologia spumante, che rappresenta quasi il 90% della produzione totale di prosecco di questa area storica, viene introdotta una nuova selezione, le “Rive”, che evidenzia in etichetta il nome del comune o della frazione di origine delle uve.

In più Ogliano è una delle 19 microaree della zonazione individuate nello “Studio sull’origine della qualità” realizzato dal  Centro Ricerche Viticole di Conegliano attraverso 10 anni di indagini, analisi e verifiche e fortemente voluto dal Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.  Lo Studio, presentato all’ultimo Vinitaly, conferma “l’assoluto prestigio” delle colline dell’area di Ogliano, grazie a escursioni termiche sempre ben evidenti e alla presenza di correnti di aria fresca che , soprattutto nottetempo, scendono dalle Prealpi trevigiane. Questi benefici movimenti d’aria sono accompagnati da precipitazioni nettamente inferiori alla media, a tutto vantaggio della sanità delle uve, che in questo “microclima” maturano prima e vantano tra i più alti contenuti zuccherini di tutta l’area storica della Docg.

Con soli due anni di vita, “Le Rive di Ogliano” ha già un palmares di tutto rispetto. L’annata 2009 ha ottenuto la Medaglia d’Oro al Selections Mondiales des Vins Canada 2010 a Montreal e quella di bronzo al Japan Wine Challenge 2010, oltre all’argento vinto al Vinalies China 2010 e, una bella sorpresa, all’oro dell’Effervescents du Monde 2010 di Dijon, in Francia, la patria delle bollicine.

Le “Rive di Ogliano” 2010 si sta confermando un Prosecco Superiore di grande finezza che, oltre ad incontrare il favore della critica, piace anche a wine lover e appassionati. E anche quest’anno le “Rive di Ogliano” sta facendo registrare il tutto esaurito. 

Masottina nasce nel 1946 dalla passione e dal profondo legame con il territorio della famiglia Dal Bianco. I 130 ettari di vigneti dell’azienda vitivinicola, di cui oltre la metà di proprietà, si estendono sui colli di Conegliano - a nord di Treviso - e nelle terre del Piave, a Gorgo Al Monticano e a Mogliano Veneto .

Proprio nella zona storica del Conegliano Valdobbiadene Docg, Masottina esprime quello che è considerato uno dei suoi grandi talenti produttivi, la vocazione spumantistica. Ottenuto da metodo Italiano, qui viene prodotto un vino spumante di grande finezza, “Le Rive di Ogliano”. Nella tipologia spumante, Masottina produce anche i Prosecco Superiore Docg Extra Dry e Brut.

Sempre nella zona collinare di Conegliano, esclusivamente dai vigneti di proprietà, Masottina crea due grandi vini Doc: il Montesco ed il Rizzardo, entrambi provenienti dal felice incontro dei vitigni autoctoni con le uve internazionali, e ambedue affinati in barrique. Oltre ai vigneti nel Conegliano Valdobbiadene ci sono le vigne nelle terre del Piave: qui nascono lo Chardonnay, il Pinot Grigio, il Merlot e il Cabernet Piave DOC, e anche, dai vigneti “Ai Palazzi”, il Cabernet Sauvignon e il Merlot, che diventano grandi vini rossi dopo una lenta maturazione in grandi botti di rovere.

 

 

 

Ufficio Stampa

Gran Via - Società & Comunicazione - srl
via G. Mazzini 21, 90139 Palermo
Tel. (+39) 091 7302991 - Fax. (+39) 091 7304386 Mail: info@granviasc.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl