Un grande vino da scoprire

L'Erbaluce è un vitigno dal nome intrigante, le sue origini si perdono nella notte della storia, lo stesso lo si può dire della sua presenza sulle colline di Caluso.

Luoghi Caluso
Argomenti botanica, agricoltura, enologia, frutticoltura

02/nov/2011 23.06.39 InArteVeritas.eu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'Erbaluce è un vitigno dal nome intrigante, le sue origini si perdono nella notte della storia, lo stesso lo si può dire della sua presenza sulle colline di Caluso. Una piccolissima denominazione quasi sconosciuta che però nasconde un gioiello. Il vino è giallo paglierino e ha evidenti riflessi verdolini, i sentori sono di fiori di campo ed erbacei. Il gusto possiede una spiccata e gradevole freschezza. L'Erbaluce di Caluso Passito nasce dai grappoli ottenuti da attenta selezione e messi ad appassire su graticci fino a febbraio o marzo. Il vino che ne nasce è dorato, con profumi che ricordano la confettura, il miele, la frutta passita e candita. Il gusto è equilibrato ed eccezionalmente morbido.

Un produttore sicuramente piccolo di dimensione, solo 18.000 bottiglie, ma di grande e certa qualità è Favaro - Le Chiusure, da poche settimane reperibile presso Inarteveritas.eu, enoteca online, specializzata nella vendita vino di piccoli produttori di grande qualità e con un occhio di riguardo verso quelli naturali, biologici e biodinamici. Questa enoteca online vende due vini di Favaro:

 

 

Menozzi Giovanni

Inarteveritas.eu - Vendita vino online

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl