METODO CLASSICO TODESCHINI: IL NUOVO SPUMANTE AUTOCTONO

16/dic/2011 17.11.34 studiocru Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

L'azienda agricola Todeschini-Vigne di Val Zaccona ha presentato il suo nuovo spumante Todeschini Metodo Classico, il primo in assoluto prodotto con uva Vespaiola, varietà autoctona tipica di Breganze (Vicenza).

A Giuliano Todeschini, che conduce l'azienda agricola insieme alla moglie Miralda e ai figli Cristiano e Giorgio, va il merito di aver creduto fortemente nella vocazione spumantistica della Vespaiola, già apprezzata per il Vespaiolo Breganze DOC, il Vespaiolo Spumante metodo Charmat e dalla quale si ottiene il celebre Torcolato. “Con la rifermentazione in bottiglia – spiega Giuliano Todeschini – iniziamo a scrivere una nuova pagina per il nostro territorio”.

Il Todeschini Metodo Classico presenta bolle fini e persistenti. Al naso propone note di miele di acacia, mango, frutta tropicale, erbe balsamiche. In bocca è morbido e cremoso, con una spuma elegante. Il suo segreto sta nel liqueur d'expedition, la miscela che viene aggiunta dopo la sboccatura e che secondo la tradizione dello champagne è prerogativa di ogni Maison. “Sveliamo volentieri il nostro segreto – aggiunge Todeschini – perché unico e assolutamente inimitabile al di fuori di nostro territorio: aggiungiamo allo spumante qualche goccia di Torcolato”.

La prima annata, millesimo 2009, è stata prodotta in appena 2500 bottiglie, mentre per il 2010 le bottiglie sono 6500. Diciannove i mesi di affinamento della prima, che saliranno a 36 con la seconda. “È una nuova sfida per la nostra azienda – aggiunge Todeschini – nata sulla scommessa di riportare la vite in Val Zaccona. Un luogo dove ha dimorato per secoli e nel quale, grazie al particolare terreno e al microclima, sta regalando nuovamente risultati sorprendenti”.

La presentazione del nuovo Metodo Classico è avvenuta al Castello Porto Colleoni di Thiene, nelle cui cantine, risalenti al 1580, sono state portate in affinamento le bottiglie dell'annata 2010, che qui hanno trovato le condizioni ideali per la loro sosta. L'azienda Todeschini-Vigne di Val Zaccona inoltre dal prossimo anno produrrà un metodo classico per i Conti Di Thiene con l'effige del loro Castello.

Il metodo Classico Todeschini è in vendita in pochi selezionati ristoranti, nelle enoteche ee può essere acquistato direttamente all'azienda agricola, in via Val Zaccona a Fara Vicentino. Info: www.todeschini.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl