LA LENTICCHIA PEDINA DEL GRUPPO PEDON TRA I VINCITORI DEL TITOLO “SAPORE DELL'ANNO 2012”

09/mar/2012 13.18.39 luca zocca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuova affermazione per l'azienda di Molvena

 

LA LENTICCHIA PEDINA DEL GRUPPO PEDON

TRA I VINCITORI DEL TITOLO “SAPORE DELL'ANNO 2012”

 

La Lenticchia Pedina, tra i prodotti di punta del Gruppo Pedon di Molvena, leader europeo nel settore dei cereali e legumi secchi, è stata insignita del titolo "Sapore dell'Anno 2012", l’unico marchio di qualità che premia il sapore dei prodotti del settore Food & Beverage basandosi su test sensoriali. La "Pedina" entra quindi nell'Olimpo dei quattordici prodotti del mercato italiano giudicati più appaganti per i sensi, ciascuno per la propria categoria.

A ritirare il premio è stato l'export manager dell'azienda vicentina, Paolo Pedon: "Siamo particolarmente soddisfatti di questo riconoscimento - commenta  - perché si traduce in un vantaggio per i consumatori, che grazie ad esso possono identificare facilmente prodotti di qualità, garantiti da analisi serie e accurate, e tanto più significativo perché attribuito dagli stessi consumatori. Senza dimenticare che scegliere un nostro prodotto vuol dire anche partecipare in prima persona all'impegno in campo etico condotto dall'azienda, con diversi progetti, ormai da quasi un decennio".  

Al secondo anno di presenza sul mercato italiano, l'iniziativa "Sapore dell'Anno" è arrivata a considerare ben ventiquattro tipologie di prodotti e oltre quaranta varianti di gusto, che più di 3.500 consumatori hanno testato e approvato. Ogni prodotto è stato infatti sottoposto a un campione rappresentativo di 80 utilizzatori abituali della relativa tipologia, presso laboratori specializzati e certificati per l’analisi sensoriale: una valutazione, cioè, realizzata attraverso un giudizio associato ai sensi coinvolti nel consumo, a partire quindi dal sapore, ma considerando anche la consistenza, il profumo e l’aspetto. Quello messo in atto è un "blind test", libero cioè da qualsiasi influenza legata al marchio, mantenuto anonimo.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl