Alimentazione, attività fisica e disturbi del Benessere Fisico

30/mag/2012 21.18.06 nezhadoubiani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dobbiamo fare attenzione a ciò che beviamo e mangiamo.

Le nostre abitudini hanno prodotto cambiamenti incredibili, l'alimentazione del XXI secolo è molto ricca di grassi, zuccheri, calorie, alcool, conservanti, additivi chimici e molto povera di fibre, vitamine, micronutrienti vegetali, minerali, acqua, ecc.

Oltre tutto questo, l'attività fisica è di molto ridotta rispetto a solo un secolo fa, dove anche solo per lavorare si faceva molto più movimento.

C'è un'interessantissima ricerca del Dott. Luca Speciani ( www.lucaspeciani.it ) che indica come l'uomo sia in realtà stato progettato per correre, ma molti di noi superate le scuole dell'obbligo passano una vita intera senza correre.

I risultati di queste cattive abitudini alimentari sono sotto gli occhi di tutti, non si sono mai riscontrate così tante allergie e intolleranze alimentari come ora, l'epidemia di obesità è evidente, e in Italia ci sono il maggior numero di bambini sovrappeso di tutta Europa, e i bambini NON fanno la spesa!

Sempre l'OMS ritiene che 8 volte su 10 che ci rechiamo dal medico lo facciamo per disturbi come:

 

•  Stanchezza

•  Mal di testa

•  Bruciore di stomaco

•  Dolori articolari

•  Insonnia

•  Mal di schiena

•  Cattiva digestione

•  Problemi intestinali

Oppure per patologie più gravi quali:

•  Diabete

•  Ipercolesterolemia

•  Ipertensione

•  Artrosi

•  Gotta

•  Malattie cardiache

 

Tutto ciò è legato a cattiva alimentazione (mangiare e bere), poca attività fisica o intossicazioni da alimenti.

E tutto questo peggiora con l'avanzare degli anni, in quanto il nostro organismo rallenta i ritmi e a fronte di una degenerazione più veloce corrisponde una “restaurazione” ben più lenta, di conseguenza è necessario invertire la rotta il prima possibile.

Fondamentalmente il nostro benessere fisico poggia su quattro pilastri:

•  Attività fisica

•  Alimentazione corretta

•  Disintossicazione

•  Gestione dello stress

•  Integrazione

Se anche solo uno di questi vacilla tutto il nostro benessere fisico è precario, è un po' come un tavolo con 4 gambe, se una di queste è debole, il tavolo è in equilibrio precario, se poi sono due o più le gambe “molli” o mancanti allora il nostro tavolo non sta' in piedi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl